Connettiti con noi

Ex Rossoblù

Gigi Piras: «Tutti devono dare di più. Giusto continuare con Di Fra»

Pubblicato

su

L’ex attaccante rossoblù Gigi Piras ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al momento difficile del Cagliari

Gigi Piras, grande ex attaccante sardo che ha vestito la maglia rossoblù, è stato intervistato dalla testata giornalistica online Tuttomercatoweb. Queste alcune delle sue dichiarazioni: «Il perché di questa situazione? Un pò hanno contato le assenze di alcuni giocatori chiave e di esperienza. C’è stata la disavventura del covid ma questo vale per tutti. Quando poi perdi e non fai punti sopraggiunge l’ansia. E giocare con l’ansia è una cosa grave. L’errore di Joao? Finora ha sempre segnato, non è giusto incolparlo. Dalla partita con la Fiorentina salvo Nainggolan, Cragno e Sottil. Quest’ultimo si è impegnato molto, la volontà non è mancata. Avanti con Di Fra? Si è voluto iniziare un progetto con i giovani e interromperlo a metà non ha senso. Bisogna andare avanti con lui, aveva in testa un altro modulo e poi ha cambiato intelligentemente. Ora deve star tranquillo e non andare in confusine mentale, ha l’esperienza per farlo. In campo tutti devono dare di più, è mancato lo zoccolo duro. Mancano giocatori che insegnino che il Cagliari è la squadra di una regione e si chiede che si dia tutto per questa maglia». 

CLICCA QUI PER CONTENUTI VIDEO ESCLUSIVI SUL CAGLIARI!