Connettiti con noi

Focus

Fiorentina-Cagliari, le probabili formazioni

Pubblicato

su

Le probabili scelte di Prandelli e Di Francesco per la gara di domani tra Fiorentina e Cagliari: Ounas e Godin in dubbio dopo il rientro

Domani alle 18 l’Artemio Franchi sarà teatro dello scontro diretto tra Fiorentina e Cagliari: entrambe le formazioni si trovano a ridosso della zona retrocessione e hanno disperato bisogno di punti. I padroni di casa valutano la possibilità di schierare la loro punta di diamante Ribery, mentre il Cagliari comincia a recuperare alcuni degli indisponibili delle ultime settimane.

CASA FIORENTINA Prandelli cerca di tornare alla vittoria, che manca da due giornate (l’ultima in casa della Juventus il 22 dicembre). La Viola dovrà fare a meno di Castrovilli, squalificato, e rischia di dover lasciare a casa anche Franck Ribery: il francese, infatti, contro la Lazio ha subito un trauma distorsivo del ginocchio destro e, nonostante l’assenza di lesioni potrebbe saltare la gara contro i rossoblù. Tra i pali la sicurezza Dragowski, coperto dalla difesa a tre costituita da Milenkovic, Pezzella e Igor (in ballottaggio con Venuti). Centrocampo a cinque, con Pulgar a schermo davanti alla difesa, Amrabat e Bonaventura mezzale e Caceres con Biraghi a tutta fascia. Eysseric potrebbe giocare trequartista dietro Vlahovic, anche se Prandelli ha espresso il suo dubbio riguardo schierare due punte contemporaneamente: in questo caso a fianco al serbo giocherebbe Kouamé.

CASA CAGLIARI Di Francesco aspetta ancora il ritorno di KlavanFaragò, con Luvumbo che ancora non è riuscito a tornare in forma e Rog che ne avrà per diversi mesi. L’ultimo assente è Andrea Carboni, che aspetta ancora di poter effettuare il tampone nella speranza della negativizzazione e di poter tornare in campo. Buone notizie però dall’infermeria rossoblù, con Godin e Ounas che tornano nella lista dei convocati. In particolare Godin potrebbe partire titolare al fianco di Walukiewicz, anche se Di Francesco non ha dato certezze. In porta Cragno proverà a tenere la saracinesca abbassata, mentre sulle fasce dovrebbero trovare spazio Pisacane e Lykogiannis (tornato dalla squalifica). A centrocampo si abbassa Nainggolan ad affiancare Marin per l’assenza di Nandez, mentre sulle fasce Zappa agisce sulla destra mentre Sottil si apre a sinistra. Centralmente il capitano Joao Pedro supporta l’ex di turno Simeone, alla ricerca del primo gol da ottobre.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Cagliari

FIORENTINA (3-5-1-1): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Igor; Caceres, Amrabat, Pulgar, Bonaventura, Biraghi; Eysseric; Vlahovic.

CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno; Pisacane, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Nainggolan, Marin; Zappa, Joao Pedro, Sottil; Simeone.

CLICCA QUI PER CONTENUTI VIDEO ESCLUSIVI SUL CAGLIARI!

Advertisement