Farias: «Una delle mie stagioni più belle, ma voglio fare anche meglio in Serie A»

© foto www.imagephotoagency.it

Quattordici reti e tredici assist: l’incidenza di Diego Farias sulla promozione del Cagliari è nei numeri, mai così alti nelle precedenti annate del brasiliano. Riscattato l’estate scorsa, il numero 17 rossoblù quest’anno si è alternato fra le posizioni di trequartista e seconda punta, disorientando le difese avversarie e trovando spesso l’inserimento giusto.
Ieri, a margine della festa che ha visto il Sant’Elia strabordare di rossoblù, Farias ai microfoni del sito ufficiale del club non ha nascosto la gioia ma ha fatto capire di pensare già al prossimo futuro: «E’ una delle mie migliori annate, ma nello sport si deve sempre pensare a fare meglio, dunque l’anno prossimo in Serie A mi piacerebbe segnare ancora di più. Gioco in una squadra formidabile, con degli attaccanti fortissimi, siamo umili, ci aiutiamo l’un l’altro e vogliamo soprattutto aiutare la squadra. Tutto per i nostri tifosi, che anche oggi (ieri, ndr) hanno dimostrato di essere a dir poco spettacolari».

Articolo precedente
Cagliari, i Giovanissimi Nazionali di Suazo superano l’Udinese e accedono agli ottavi
Prossimo articolo
Serie B, alle 17:30 Como-Spezia