Crotone fermo al palo, Lapadula vola col Pescara

© foto www.imagephotoagency.it

Il Crotone rimanda la festa per la promozione in Serie A: non va oltre il pareggio, infatti, nella sfida contro lo Spezia. Il calcio è anche questione di centimetri: lo sa bene Budimir, a cui è stato annullato un gol perché nello stacco per il colpo di testa trattiene Terzi e che poi colpisce il palo nei minuti di recupero. Niente Serie A con 6 turni di anticipo, dunque, per Juric. Il Pescara, invece, gioisce per un gol da urlo di Lapadula: spettacolare rovesciata del capocannoniere, decisiva per stendere il Cesena e trascinare la squadra abruzzese al terzo posto, alle spalle dunque del Cagliari.

Articolo precedente
tomasiniCalcio d’Inizio, domani ospite Beppe Tomasini
Prossimo articolo
Cagliari-Brescia, le probabili formazioni