Clamoroso errore del Gip, Stefano e Fabio Lilliu scambiati per fratelli

© foto www.imagephotoagency.it

Come riporta il quotidiano L’Unione Sarda, il Gip Giampaolo Casula ha commesso un grave errore nell’ordinanza che ha mandato in carcere il presidente del Cagliari, Massimo Cellino, il sindaco di Quartu, Mauro Contini, e Stefano Lilli, assessore di Quartu: “Il fratello dell’assessore, l’ingegner Fabio Lilliu, lavora alle dipendenze di Cellino per la realizzazione del centro sportivo di Elmas. Stefano Lilliu ha avuto un ruolo strategico nell’operazione combinata tra il Comune e il Cagliari calcio finendo per apparire più un soggetto che tutela gli interessi della società sportiva piuttosto che quelli dell’amministrazione che dovrebbe rappresentare“. Peccato che tra i due Lilliu non ci sia alcun legame di parentela.

Articolo precedente
Cagliari, a Pescara per sconfiggere il mal di trasferta
Prossimo articolo
Arresto Cellino, anche il progetto Karalis Arena finisce sotto inchiesta