Cigarini: «Siamo arrabbiati ma fiduciosi, i punti arriveranno»

cigarini cagliari milan
© foto www.imagephotoagency.it

Luca Cigarini guarda entrambe le metà del bicchiere alla fine di Milan-Cagliari: rabbia per il risultato, ma anche fiducia dovuta alla prestazione

A volte una sconfitta lascia strascichi negativi, ma in qualche occasione può portare con sé perfino un aumento di consapevolezza nei propri mezzi. E’ il caso del due a uno con cui il Milan ha superato il Cagliari stasera, risultato che non rispecchia una partita giocata su ottimi livelli dai rossoblù. Al termine della gara Luca Cigarini commenta la serata ai microfoni del sito ufficiale del club e il rammarico si mescola alla fiducia: «Un’ottima prestazione da parte nostra. A parte il primo quarto d’ora, per il resto abbiamo tenuto il pallino del gioco; purtroppo è venuta fuori la qualità dei singoli, il Milan con una giocata di Suso si è portato a casa i 3 punti. La sconfitta è immeritata, fa male: siamo arrabbiati ma allo stesso tempo soddisfatti perché abbiamo dimostrato quel che valiamo. Complimenti alla squadra: non tutte le domeniche incontreremo Juventus e Milan, se continuiamo così i punti arriveranno. Stiamo bene e lo si è visto. Col lavoro possiamo ancora ulteriormente migliorare. Alla Sardegna Arena dovremo costruire la nostra salvezza. Il sostegno dei tifosi sarà decisivo per cogliere gli obiettivi prefissati. Personalmente ho un debito con questa Società che mi ha dato fiducia e darà il cento per cento per ripagarla».

Articolo precedente
sau cagliariSau: «Episodi sfortunati, ci teniamo la bella prestazione»
Prossimo articolo
Rastelli: «Torniamo a casa con zero punti ma è come se avessimo vinto»