Chiesa (ex arbitro): “Rigore su Ogbonna? Non c’era”

© foto www.imagephotoagency.it
 
 
Nonostante le lamentele del Torino, l’ex arbitro internazionale Massimo Chiesa ha dato ragione alle decisioni prese sul campo dal signor Peruzzo, che ha diretto il match di domenica scorsa contro i granata. Smentisce che il fallo subito da Angelo Ogbonna, tra i più sbigottiti per il mancato fischio dell’arbitro, fosse stato da rigore per via dell’intervento di Avelar: “No, non credo che ci fosse. Ha fatto bene l’arbitro a non fischiarlo“. Corretti i due penalty assegnati ai rossoblu: “Sì, c’erano entrambi. Due falli simili, con la stessa dinamica“. Così come quello concesso agli avversari per il fallo di Astori su Bianchi: “Sì, c’era, sono d’accordo con Peruzzo anche in questo caso“, mentre giudica eccessiva l’espulsione a Diop pochi istanti dopo il suo ingresso in campo, nella consueta rubrica sulle pagine di Calciomercato.com.
Articolo precedente
Salvezza sempre più vicina
Prossimo articolo
Levante: Martins verso gli USA, Acquafresca vede la luce?