Cagliari-Pogon 3-1, Simeone cala il tris in venti minuti

cagliari
© foto 11-10-2019 Cagliari, Calcio Serie A 2019/20, Sardegna Arena, Cagliari vs Pogon. Foto Gianluca Zuddas per Cagliarinews24.com. Nella foto: esultanza Simeone

Cagliari-Pogon, amichevole internazionale per i rossoblù: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, tabellino e sintesi

Durante la sosta del campionato di Serie A i rossoblù di Maran si concedono un’amichevole internazionale: stasera alla Sardegna Arena arriva la squadra da cui il club sardo ha prelevato Sebastian Walukiewicz. Il difensore classe 2000 non può essere della partita, essendo impegnato con la Polonia Under 21. Per CagliariPogon il tecnico dei rossoblù distribuisce minutaggio a chi ha trovato meno spazio in questo avvio di campionato e coglie l’occasione per mettere benzina nel motore di coloro che stanno rientrando da qualche acciacco. Inedita posizione da difensore centrale per Deiola.

Cagliari-Pogon 3-1, la cronaca

90’+2 FINE PARTITA

90’+1 – Simeone sfiora anche il poker: deviazione di prepotenza su traversone teso di Nainggolan, palla alta di poco

90′ TRIS CAGLIARI – Simeone fa centro dagli 11 metri, è tripletta

RIGORE PER IL CAGLIARI – Cerri atterrato in area, è penalty

89′ – Occasione Cagliari, Pinna entra in area e calcia: deviazione rischiosissima, palla in corner

83′ RADDOPPIO CAGLIARI – Contropiede rossoblù, sul cross di Ragatzu Simeone colpisce di testa: la respinta è preda di Cerri che si fa ribattere, ma il Cholito torna sul pallone e mette a segno la doppietta personale

78′ – Ancora Simeone, che sta agendo largo sulla sinistra: l’argentino si accentra e calcia, palla alta

76′ – Buksa ammonito per proteste

73′ PAREGGIO CAGLIARI – Il neo entrato Simeone riceve in area da Nainggolan, controlla e batte il portiere sul primo palo

70′ – Botta da fuori di Garrotxena, palla alta sopra la traversa

64′ – Birsa cerca Cerri all’altezza del dischetto, Lasicki scivola e devia verso la propria porta ma Bursztyn è attento

58′ – Azione in velocità dei rossoblù, Nainggolan prova il suggerimento al centro ma Zurawski spazza

53′ – Filtrante di Castro per Cerri, l’attaccante all’ingresso in area controlla a seguire ma il portiere lo anticipa al momento del tiro

51′ – Nainggolan si infila in area per vie centrali, colpo di punta in stile calcetto ma Bursztyn ci arriva

47′ – Ci prova Cerri, conclusione potente ma a lato

46′ – Si riprende, inizia la ripresa alla Sardegna Arena

45′ FINE PRIMO TEMPO

44′ – Allo scadere del tempo l’occasione più netta per i rossoblù: il sinistro a giro di Birsa termina fuori di pochissimo

39′ – Corner di Birsa verso la testa di Cerri, Stipica ci mette un guantone e anticipa l’attaccante

38′ – Tiro-cross del solito Spiridonovic, Rafael parte un po’ in ritardo ma poi allontana di pugno

34′ – Azione pericolosa del Cagliari, Nainggolan cambia gioco per Birsa che dal fondo mette in mezzo un pallone appetitoso: la difesa chiude

27′ – Sempre Spiridonovic a creare grattacapi a Rafael: stavolta il suo tiro sibila vicino all’incrocio prima di terminare sul fondo

20′ – Break degli ospiti con Spiridonovic: bordata verso il primo palo, mira errata

19′ – Castro prova il destro a giro dal lato corto dell’area, il pallone si spegne sul fondo

18′ – Il Cagliari prende campo e alza il baricentro, ora sono i rossoblù a provare a fare la partita

13′ – Cross di prima intenzione da parte di Nainggolan, Ragatzu prova la seconda rovesciata acrobatica nel giro di un minuto ma stavolta la conclusione è fiacca

12′ – La reazione del Cagliari produce un’azione prolungata, alla fine è Ragatzu a concluderla in rovesciata ma sbagliando la mira

11′ – Gara a senso unico fino a questo momento, il destro di Podstawski dal limite finisce alto

9′ – Ancora pericolosi i polacchi, Stec calcia da fuori trovando la respinta di Rafael. Sulla ribattuta Manias calcia alto

5′ VANTAGGIO POGON – Spiridonovic batte di potenza e precisione battendo Rafael dagli 11 metri

4′ RIGORE PER IL POGON – Azione pericolosa degli ospiti, Deiola aggancia l’avversario in area e Giua indica il dischetto

2′ – Il primo tentativo è di marca polacca, Matynia calcia da fuori ma la conclusione è abbondantemente alta

1′ CALCIO D’INIZIO

20.25 – Le due formazioni si schierano a centrocampo, tutto pronto per l’avvio del match

20.00 – Squadre in campo per il riscaldamento


Cagliari-Pogon 3-1, il tabellino

CAGLIARI: Rafael (63′ Aresti); Pinna, Ceppitelli (63′ Faragò), Deiola, Aly (46′ Rog); Nainggolan, Oliva, Castro (72′ Ladinetti); Birsa (70′ Simeone); Cerri, Ragatzu. A disposizione: Boccia, Cancellieri, Cusumano, Porru, Fucci, Kanyamuna, Lombardi, Contini, Manca. Allenatore: Maran.

POGON SZCZECIN: Stipica (46′ Bursztyn), Lasicki (86′ Starzycki), Tryantafyllopoulos (46′ Zurawski), Zech (46′ Bartkowski), Stec (46′ Dabrowski), Kowalczyk (46′ Fraczczak), Podstawski (46′ Kozulj), Hostikka (46′ Buksa), Matynia (71′ Smolinski), Spiridonovic (46′ Benyamina), Manias (46′ Guarrotxena). Allenatore: Runjaic.

Arbitro: Giua di Olbia
Ammoniti: Buksa (P)
Marcatori: 5′ rig. Spiridonovic (P), 73′, 83′ e rig. 90′ Simeone (C)