Cagliari e Olbia, mercoledì amichevole al Nespoli

© foto www.imagephotoagency.it

Il finale di stagione del Cagliari si arricchisce di un altro evento con l’amichevole in programma mercoledì al Nespoli di Olbia contro i padroni di casa. Esauriti gli impegni ufficiali, i rossoblù sono attesi lunedì dal Conti Day (che prevederà anche la premiazione per il primo posto in campionato) e dopo due giorni dalla sfida di Olbia, formalmente catalogata come prima edizione del “Trofeo Sardegna“.
La gara, che avrà inizio alle 19, sarà occasione per i tifosi del Nord dell’isola di salutare i rossoblù neopromossi in Serie A, ma anche di incitare i bianchi che presto giocheranno la finale playoff contro la Torres per giocarsi l’accesso alla lega Pro.

 

L’amichevole testimonia una volta di più il legame fra il Cagliari, presieduto da Tommaso Giulini, e l’Olbia che ha il suo numero uno in Alessandro Marino, già membro del CdA rossoblù. Il presidente del club olbiese, attraverso il sito ufficiale della società, ha così presentato il match di mercoledì: «Purtroppo la finale si giocherà in trasferta, ma abbiamo la grande occasione di salutare e ringraziare questi ragazzi mercoledì in occasione della partita contro gli amici del Cagliari che assegnerà il primo Trofeo Sardegna».

Articolo precedente
Cagliari primo in classifica, decisivo il rendimento esterno
Prossimo articolo
Semplicemente Daniele Conti