Cagliari, Di Gennaro: «Obiettivo salvezza, sono contento di vestire il rossoblù in Serie A»

© foto www.imagephotoagency.it

Ultimo allenamento in terra sarda prima della partenza per le Canarie: il Cagliari, in vista del Torneo Maspalomas, ha faticato stamani sotto il sole del Sant’Elia. Nel pomeriggio la squadra partirà per il triangolare amichevole, ma prima Davide Di Gennaro si è concesso ai microfoni in zona mista e ha raccontato le sue sensazioni alla vigilia del campionato di Serie A, una categoria che affronterà con la maglia rossoblù sulle spalle.

 

Il regista della formazione di Rastelli ha manifestato tutta la voglia di mettersi alla prova nella massima serie e non ha mancato di sottolineare il buon mercato operato dal club. Queste le parole di Di Gennaro: «Sono molto contento di essere rimasto al Cagliari, è la prima volta in carriera che vesto la stessa maglia per due stagioni di fila ed è un piacere indossare la casacca rossoblù in Serie A. Sono orgoglioso di far parte di questa famiglia. Gran parte del gruppo dell’anno scorso è stata confermata, e credo che proprio la coesione sia stata fondamentale nella bella stagione che abbiamo fatto. La società sa che per la Serie A c’è anche bisogno di giocatori di categoria e si sta attrezzando nel migliore dei modi. I nuovi acquisti ci daranno tanto sul piano dell’esperienza, siamo pronti per affrontare il campionato nel migliore dei modi. Io da due anni ormai gioco come mediano: c’è sempre da migliorare ma sono molto soddisfatto del mio rendimento. Le amichevoli estive? Hanno un valore relativo per quel che riguarda il risultato anche se ci teniamo a far bene, lo scopo è quello di mettere benzina nelle gambe. Obiettivi? Per il Cagliari la salvezza che questa città merita, per me fare bene».

Articolo precedente
Under 21, il ct Di Biagio convoca Murru per l’amichevole contro l’Albania
Prossimo articolo
Cagliari, per il Torneo Maspalomas convocati anche cinque Primavera