Cagliari, arriva un’altra settimana di fuoco

© foto www.imagephotoagency.it

Tre partite in una settimana. Il Cagliari si prepara alla seconda settimana di fuoco del campionato in cui mister Rastelli dovrà gestire forze ed energie della sua squadra per ottenere più punti possibili. Il primo avversario arriverà domenica al Sant’Elia: la Fiorentina di Paulo Sousa, a caccia di riscatto dopo i soli 9 punti conquistati in sette giornate. Mercoledì, invece, i rossoblù torneranno a giocare in trasferta, sul difficile campo della Lazio di Simone Inzaghi, mentre lunedì 31 ottobre in Sardegna arriva il Palermo, al momento terzultimo in classifica.

 

Una settimana di fuoco che replica quella di fine settembre in cui i rossoblù vinsero entrambe le partite in casa (3-0 all’Atalanta e 2-1 alla Sampdoria), ma uscirono malamente dallo Juventus Stadium, dove finì 4-0 per i bianconeri. L’obiettivo sarà cercare di fare più punti possibili, soprattutto al Sant’Elia, che finora si è dimostrato un vero fortino. Nonostante gli infortuni, Rastelli cercherà di gestire le forze, facendo affidamento su tutta la rosa a disposizione e nella settimana che starà per arrivare non è da escludere l’impiego di giocatori che fin qui hanno avuto poco spazio.

Articolo precedente
Cagliari, allenamento mattutino sotto gli occhi di Giulini
Prossimo articolo
Cagliari-Fiorentina, i precedenti: ottimo il bottino rossoblù