Cagliari, l’agente di Borriello: «Roma suggestione importante»

borriello cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Il calciomercato comincia a muoversi e anche sul fronte Borriello arrivano i primi spifferi: l’agente del giocatore non nasconde di vedere la Roma come suggestione importante

Il presidente Giulini appena ieri aveva speso parole incoraggianti sul futuro di Marco Borriello al Cagliari, ma il calciomercato non prevede sconti e a sparigliare le carte arrivano oggi le parole dell’agente del calciatore. Intervistato da Retesport in merito al possibile interessamento della Roma per l’attaccante, il procuratore non ha nascosto il gradimento per un eventuale ritorno in giallorosso. Queste le parole di Andrea D’Amico: «Marco ha ancora un anno di contratto con il Cagliari, l’accordo prevedeva l’allungamento di un anno a salvezza acquisita quindi bisogna tenere conto di questo rapporto con i rossoblù. E’ chiaro che con la Champions come obiettivo importante e la possibilità di arrivare in alto in campionato la Roma potrebbe essere un’alternativa molto molto valida. Ma correttamente bisognerebbe parlare anche con il Cagliari, perché in rossoblù ha scritto una stagione fondamentale per questa squadra neopromossa che ha raggiunto con facilità la salvezza. Su un suo eventuale apporto alla Roma non ci sarebbero dubbi, ha la Roma nel cuore e potrebbe essere un’alternativa importante per l’attacco dei giallorossi. E’ chiaro che le squadre ora sono tutte in divenire, il calciomercato è appena iniziato. Per ora è una bella suggestione, tutto qui. Lo potrebbe diventare anche in ottica nazionale perché sono convinto che se i mondiali fossero stati quest’anno lui sarebbe stato sicuramente preso in considerazione. Ventura lo ha detto chiaramente, per gli attaccanti contano i gol e il terzo cannoniere italiano non può essere ignorato per una manifestazione alla quale deve essere chiamato chi è più in forma. Marco vive la sua condizione di trentacinquenne come se ne avesse biologicamente venticinque, è sempre determinato mentalmente e fisicamente non si discute».

Articolo precedente
cigariniCalciomercato Cagliari, incontro con gli agenti di Cigarini
Prossimo articolo
Lega Serie A per Unicef: all’asta anche la maglia di Murru