Bologna-Cagliari, Bagni: “Gli emiliani non concederanno nulla, ma…”

© foto www.imagephotoagency.it

Salvatore Bagni, ex giocatore e dirigente sportivo, che vanta uno scudetto col Napoli di Diego Armando Maradona nella stagione 1986/87, ha detto la sua sul match di domani tra  Bologna e Cagliari, lanciando un avviso ai sardi: “Non si aspetti regali, il Bologna si fa sempre aspettare. Attenzione ai calci da fermo di Diamanti, sia quando tira direttamente che quando la piazza in mezzo, come accaduto con la Fiorentina, sul gol di Motta. E poi c’è Kone, che da Napoli in poi fa solo gol strepitosi“. Secondo l’ex nazionale azzurro le due squadre non incontreranno ostacoli nel percorso che conduce alla permanenza in serie A: “Cagliari e Bologna hanno un buon vantaggio sulle pericolanti e, anche se si dice che la salvezza è a 40 punti, credo che con 37-38 sia fatta. Ci sta dietro difficilmente riuscirà ad arrivare a tanti punti nelle giornate che mancano“, le parole riportate sulle colonne de L’Unione Sarda.

Articolo precedente
Sau recuperato per Bologna
Prossimo articolo
Cellino verso trasferimento in comunità di recupero