Bartosz Salamon – I pagelloni di CagliariNews24

© foto www.imagephotoagency.it

Arrivato a Cagliari proprio nelle battute finali del calciomercato estivo della scorsa stagione, Bartosz Salamon ci ha messo poco a conquistare la fiducia di allenatore e tifosi. Il difensore polacco, un passato da mediano che traspare dalla facilità di impostazione, all’inizio del campionato è andato subito a far coppia con Capuano al centro della difesa anche per via dell’infortunio di Ceppitelli. Le sue prestazioni sono andate in crescendo, giusto il tempo di integrarsi con i nuovi compagni e ha trovato le misure alla sua azione. Prova di quanto i tifosi abbiano apprezzato il rendimento del giocatore è fra l’altro la sua vittoria stagionale nel CagliariNews’ Award, che premia ogni settimana il miglior rossoblù secondo i nostri lettori.

 

Preziosissimo nel gioco aereo dall’alto dei suoi 194 centimetri di statura, il centrale ha fatto da baluardo in partite ostiche e decisive come quelle in casa dello Spezia e a Salerno. Ma la sua stagione non ha vissuto solo di palloni intercettati: tante volte il pressing avversario su Di Gennaro e Fossati ha portato la squadra a cercare la manovra dalle retrovie, potendo contare sul destro preciso di Salamon. Man mano che il campionato andava avanti, il polacco ha trovato anche la fiducia per spingersi sporadicamente sulla trequarti avversaria e provare il tiro da fuori: diversi i pericoli creati, come l’azione che ha permesso a Melchiorri di sbloccare il match contro il Bari proprio sulla ribattuta di una violenta conclusione del numero 35.

 

Sono arrivati anche due gol, soddisfazioni non scontate per un difensore: a Lanciano e in casa contro la Salernitana il difensore ha sfruttato nel migliore dei modi le sortite in area avversaria sui calci da fermo. Una stagione più che positiva, dunque, che ha permesso al gigante rossoblù di figurare nella lista della Polonia per gli Europei 2016. Una bella avventura da vivere nell’estate che precede la Serie A: Salamon appare pronto per il salto di categoria definitivo dopo aver assaggiato un boccone della massima serie due anni fa con la maglia della Sampdoria.

 

VOTO: 7,5

Articolo precedente
Luca Ceppitelli – I pagelloni di Cagliarinews24
Prossimo articolo
Fabio Pisacane – I pagelloni di CagliariNews24