Zenga: «Il gol annullato? Siamo un po’ sfortunati»

cagliari
© foto 05-07-2020 Calcio, Serie A 2019/20, Cagliari, Sardegna Arena, Cagliari vs Atalanta. Foto Gianluca Zuddas/CagliariNews24.com. Nella foto: Zenga

Reti inviolate al Franchi tra Fiorentina e Cagliari. Al termine della gara, ecco il commento del mister rossoblù Walter Zenga

La trasferta di Firenze si conclude con un pareggio per i rossoblù. 0-0 il risultato finale tra Fiorentina e Cagliari. La gara sembra sbloccarsi agli inizi del primo tempo regolamentare grazie al gol di Simeone, annullato però per fuorigioco. Per il resto del match le porte restano immacolate. Al termine dell’incontro disputato al Franchi, il mister dei sardi Walter Zenga ha commentato ai microfoni di Sky Sport la partita appena chiusa.

LE DICHIARAZIONI – «Il gol annullato di Simeone? Mi sa che noi siamo un po’ sfortunati (ride, ndr) perché anche domenica aveva fatto un gran gol e anche oggi non si sa che era fuorigioco o no. Mi dispiace per Giovanni perché sarebbe stato il suo sesto gol consecutivo, davvero tanta roba. Pazienza, prendiamo questo punto e torniamo a casa. Abbiamo avuto diverse occasioni, sia noi che loro. Giocando ogni tre giorni dobbiamo anche accettare prestazioni che non sono di altissimo livello. Cragno è ritornato ai suoi livelli, ce l’ho e lo faccio giocare e se para bene siamo contenti. Le scelte che ho fatto sono dettate da studi fatti in allenamento, poi se sei in emergenza devi sempre comunque trovare delle soluzioni. La situazione covid? Io avevo voglia di giocare e credo che giocare sia un ritorno alla normalità, anche se siamo senza pubblico dentro lo stadio. Per quanto riguarda l’anno prossimo credo che se uno lavora bene, con criterio e merito è giusto che sulla panchina ci resti, altrimenti si cambierà».

CAGLIARINEWS24 È ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!