Vicenza, Vita: «Abbiamo lottato, ma contro questo Cagliari era difficile»

© foto www.imagephotoagency.it

Al termine di VicenzaCagliari, conclusasi con il successo dei sardi per due reti a zero, l’umore in casa biancorossa non può essere quello dei giorni migliori. La classifica preoccupa una squadra che appena la scorsa stagione aveva disputato un campionato di vertice e fino a pochi mesi fa navigava in zone tranquille. A rendere se possibile più amaro il risultato è arrivato poi il gol dell’ex capitano Cinelli, ceduto ai rossoblù a gennaio e oggi autore della marcatura che ha sbloccato il match.

 

In zona mista si è presentato ai microfoni Alessio Vita, queste le sue parole riportate da biancorossi.net: «Sicuramente l’espulsione ci ha penalizzato però ce la siamo giocata fino alla fine lottando su tutti i palloni. Abbiamo pagato qualche ingenuità ma abbiamo dimostrato di essere vivi. Il gol di Cinelli? Non sono riuscito a chiudere in tempo, bravo lui ad essere nel momento giusto al posto giusto. Contro questo Cagliari era difficile, adesso testa ad Ascoli. Lerda? Ci siamo trovati bene. C’è stata una scossa e oggi si è visto. Ha avuto solo una settimana e c’è ancora da lavorare ma abbiamo dimostrato di voler lottare. Ruolo? Ricoperto più volte anche con Marino. Verso la fine ero un po’ stanco ma stavo bene. Ora rimbocchiamoci le maniche e andiamo a battagliare ad Ascoli».

Articolo precedente
Cagliari, Cinelli: «Che strano segnare al Menti, ma abbiamo interrotto il momento negativo»
Prossimo articolo
Vicenza, Moretti: «Abbiamo perso contro la squadra più forte del campionato»