Cagliari Primavera, Canzi: «Dispiace per il 4-0, è stato un buon torneo»

canzi
© foto www.cagliarinews24.com

Il Cagliari perde contro l’Inter ed esce dalla Viareggio Cup. Canzi vede il bicchiere mezzo pieno: «Contro l’Inter speravamo di fare di più ma sapevamo che sarebbe stato difficile»

Il Cagliari saluta la Viareggio Cup agli ottavi di finale. Decisiva la netta sconfitta per 4-0 rimediata nel pomeriggio di Altopascio contro l’Inter di Stefano Vecchi, dimostratasi superiore soprattutto dal punto di vista fisico. Le reti sono arrivate tutte nel primo tempo: risultato sbloccato dopo appena 4′ dal nerazzurro Carraro, aiutato dalla deviazione casuale di un rossoblù. La reazione della squadra di Canzi è immediata, ma il colpo di testa di Pennington è mandato in angolo da un prodigioso Di Gregorio. Al 14′ il raddoppio nerazzurro, con Butic. Tra il 32′ ed il 40′ ancora il croato, poi Gravillon portano l’Inter sul 4-0. I sardi provano a scuotersi nella ripresa ma con il passare dei minuti tenuta fisica e mentale sono messe sempre più a dura prova. Al termine della gara Canzi ha analizzato la partita cercando i lati positivi dell’esperienza al prestigioso torneo giovanile: «Complessivamente è stato un buon torneo, abbiamo raggiunto l’obiettivo minimo di fare meglio dell’anno scorso (quando i rossoblù non riuscirono a superare il girone, ndr). Dispiace per il risultato contro l’Inter, speravamo di fare di più ma sapevamo che sarebbe stato difficile, affrontavamo una delle squadre più attrezzate del torneo», le parole del tecnico della Primavera, riportate dal sito del Cagliari Calcio.

Articolo precedente
lopez cagliariPalermo, ripresa degli allenamenti: assenti Henrique e Goldaniga
Prossimo articolo
cagliariCagliari, ripresi gli allenamenti: assenti i nazionali