Verona-Cagliari, le probabili formazioni

© foto www.imagephotoagency.it

Manca poco alla gara del Bentegodi tra Verona e Cagliari. Ecco come potrebbero scendere in campo le due squadre

Domani alle 12:30 il Cagliari affronta allo Stadio Bentegodi l’Hellas Verona di Ivan Juric. Il tecnico degli scaligeri si lecca le ferite e fa la conta degli assenti: ben 7 gli indisponibili, tra cui figurano nomi di spicco quali Benassi, Kalinic e Lazovic. Non se la passa meglio Di Francesco, costretto a fare a meno, tra gli altri, di Godin, Klavan, Nandez, Ounas Simeone. Il tecnico rossoblù può però fare affidamento su Joao Pedro, reduce da una contusione al ginocchio e recuperato in extremis. Il 10 dovrebbe giocare sulla trequarti affiancato da Sottil e da Zappa nell’inedito ruolo di esterno alto, con Faragò da terzino. In difesa l’assenza di Pisacane, sommatasi alle già note indisponibilità di Godin e Klavan, obbliga DiFra a schierare la coppia WalukiewiczCarboni, 39 anni in due. Sull’out di sinistra torna Lykogiannis, ma dovrebbe partire dalla panchina con Tripaldelli in campo dal primo minuto. Juric lancia Di Carmine dall’inizio – a discapito di Favilli – sostenuto dai soliti Barak e Zaccagni. In difesa si rivede Magnani: il classe ’95, Lovato e Dawidowicz si contenderanno due slot nella retroguardia scaligera.

Verona-Cagliari, le probabili formazioni della partita

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Dawidowicz, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Miguel Veloso, Dimarco; Zaccagni, Barak; Di Carmine.

CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno; Faragò, Walukiewicz, Carboni, Tripaldelli; Marin, Rog; Zappa, Joao Pedro, Sottil; Pavoletti.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!