Uruguay, Diego Lopez bicampeon con il Penarol: «Emozione incredibile»

lopez uruguay
© foto www.peñarol.org

Diego Lopez e Michele Fini trionfano in Uruguay: il Penarol batte il Nacional Montevideo e si laurea bicampeon. Una vittoria (anche) a tinte rossoblù

Dopo la vittoria nel torneo di clausura, il Penarol vince lo spareggio con il Nacional Montevideo e si laurea bicampeon. Un trionfo che ha nelle pieghe anche del rossoblù: il legame del club sardo con il calcio uruguagio è noto e ha radici lontane, rinverdite in questi giorni dalla presenza dell’ex capitano rossoblù Diego Lopez sulla panchina del Penarol ma non solo. Il suo vice è Michele Fini, che nel corso della finale di ieri ha anche potuto guidare in prima persona la squadra dopo l’espulsione del Jefe in un finale rovente. A fine gara il tabellino recita 2-1 per il Penarol, un risultato che fa entrare Lopez nella storia già blasonata del club giallonero. A margine del successo sono state queste le due parole, riportate da Tenfield.com: «Non ho potuto giocare un clasico da calciatore, ma la vita mi ha dato una rivincita e l’ho vissuta nel modo più bello. Ringrazio il presidente, ma anche Pepe Herrera che ha curato i rapporti e la mia famiglia che mi segue da lontano. Questa che vivo con il Penarol è una gioia fra le più emozionanti della mia vita».

Articolo precedente
Settore Giovanile Cagliari, un weekend dal bilancio positivo
Prossimo articolo
cagliari faragòCagliari, parla Faragò: «Bravi a rimontare lo svantaggio»