Serie B, oggi la 37^ giornata: Cagliari a caccia della vetta, Bari atteso ad Ascoli

© foto www.imagephotoagency.it

L’anticipo di ieri sera fra Cesena e Crotone ha aperto il trentasettesimo turno del campionato di Serie B, che si svilupperà stasera con le altre dieci partite tutte in contemporanea alle 20:30. I romagnoli, sconfiggendo la capolista, si sono riportati nel cuore della zona playoff mettendo pressione alle concorrenti. Al contempo la squadra di Juric con la battuta di arresto del Manuzzi torna a portata del Cagliari, che ora ha l’opportunità di riagganciare i calabresi in caso di vittoria.
I rossoblù di Rastelli sono chiamati alla prestazione importante appena tre giorni dopo lo scoppiettante successo di sabato scorso, ma di mezzo c’è un Como con l’acqua alla gola. La squadra lariana, che non ha più in panchina l’ex rossoblù Festa, non ha a disposizione altri risultati che la vittoria se vuole tenere acceso il lumicino della speranza. Motivazioni forti da una parte e dall’altra dunque, conteranno i nervi saldi e la personalità.

 

Alle spalle dei cagliaritani, a undici punti di distanza, il Bari che in serata è atteso ad Ascoli: i pugliesi hanno sul collo il fiato del sorprendente Trapani di Cosmi, che stasera andrà ad Avellino. Alta tensione in liguria, dove si sfideranno Spezia e Pescara in uno scontro diretto che a questo punto della stagione può dire tanto sul discorso playoff per entrambe le squadre. Sono attese da impegni esterni anche Novara ed Entella, che lottano per restare agganciate al treno: i piemontesi fanno visita al Lanciano, i liguri al Brescia. 

Articolo precedente
Como-Cagliari, le probabili formazioni
Prossimo articolo
Verso Como-Cagliari, il punto sulla squadra di Cuoghi