Serie B, i posticipi della 33^ giornata: pari tra Brescia e Novara, il Bari passa a Salerno

© foto www.imagephotoagency.it

La 33^ giornata del campionato di Serie B si è conclusa questa sera con l’ultimo posticipo tra Salernitana e Bari, che ha visto i pugliesi espugnare l’Arechi al termine di una gara ricca di spettacolo e gol. Finisce 4-3 per la squadra di Camplone, che passa in vantaggio nel finale del primo tempo con Dezi. Immediato il pareggio dei padroni di casa con Donnarumma, e primo tempo che termina in parità. Nella ripresa il Bari parte forte e al 7′ trova il vantaggio con Rosina, fortunato nel trovare la deviazione vincente. Micai nega il pareggio a Ceccarelli, e così dall’occasione mancata per la Salernitana arriva il terzo gol degli ospiti con un perfetto contropiede concluso da Maniero. La Salernitana non si arrende e in due minuti poco dopo il quarto d’ora ristabilisce la parità: prima è Coda ad accorciare le distanze con un destro ravvicinato, poi è Donnarumma a trovare la doppietta con un gran destro a giro ristabilendo la parità. Le emozioni non sono però finite, perché un minuto dopo arriva il quarto gol del Bari grazie alla doppietta di Dezi, lesto a infilare sulla respinta di Terracciano. Con il successo odierno il Bari aggancia il Novara al terzo posto con 53 punti, mentre per i campani si complica la corsa salvezza, fermi al penultimo posto con 31 punti. Nel posticipo del pomeriggio, i piemontesi non sono invece andati oltre il pareggio a reti inviolate in casa del Brescia. Per le rondinelle un punto che consente di agganciare Entella Trapani a quota 50, in piena bagarre playoff.

Articolo precedente
Sau: «Vittoria sofferta ma meritata. Il gol? Può essere quello della svolta»
Prossimo articolo
CagliariNews’ Award: a Modena è Farias ad accendere la luce