Serie A, sconfitta a tavolino del Sassuolo contro il Pescara

© foto www.imagephotoagency.it

A sorpresa, cambia un risultato dell’ultima giornata di Serie A. Al Sassuolo è stata inflitta la sconfitta a tavolino per 0-3 contro il Pescara, dopo che sul campo aveva vinto 2-1 grazie alle reti di Defrel e Berardi. La decisione del Giudice Sportivo è arrivata per l’utilizzo irregolare di Antonino Ragusa durante la gara da parte di Di Francesco. Il calciatore, acquistato recentemente dal Cesena, secondo quanto riporta la Lega Serie A, non era stato inserito in tempo nella lista dei 25 e quindi non poteva essere né schierato in campo (è entrato al 65′) né messo in distinta. Il Sassuolo ha già annunciato che presenterà ricorso. Nel frattempo cambia la classifica: i neroverdi restano a 3 punti, abbandonando così la testa della graduatoria a Juventus, Genoa e Sampdoria, mentre il Pescara sale a quota 4 punti.

Articolo precedente
Giudice Sportivo, Dessena squalificato per due giornate
Prossimo articolo
Cagliari, il sorriso di Sau: «Un gol dedicato a tutta la Sardegna»