Serie A, classifiche a confronto: Cagliari, +1 rispetto alla scorsa stagione

© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, un breve confronto tra le classifiche del campionato alla ventunesima giornata: il Cagliari guadagna un punto in più rispetto allo scorso anno

Non è forse il periodo più roseo per il Cagliari di mister Maran, ma se si fa un rapido confronto con la classifica della scorsa stagione alla ventunesima giornata di Serie A si può notare un leggero miglioramento in fatto di punti e di posizione. Attualmente i rossoblù stazionano al quattordicesimo posto con un bottino totale di 21 punti rispetto alla sedicesima postazione e ai 20 punti dello scorso campionato. Le vittorie conquistate quest’anno sono soltanto quattro, due in meno rispetto all’annata 2017/2018. Meglio per quanto riguarda le sconfitte: l’anno appena passato contava tredici gare con esito negativo, mentre la stagione in corso ne conteggia otto. Aumentano i pareggi che, in questi primi ventuno match, sono nove e non due. Salta subito all’occhio anche la differenza reti: -11 quest’anno e -14 l’anno scorso. I gol messi a segno dai sardi durante queste 21 giornate sono 19 contro i 30 subiti, mentre il campionato scorso erano 19 le reti fatte contro le 33 incassate. Dati che forse sono solamente una magra consolazione per questo momento buio per i sardi, ma che lasciano ben sperare.

La classifica della Serie A 2018/2019

Juventus 59 (+6)
Napoli 48 (-6)
Inter 40 (-3)
Milan 35 (+4)
Roma 34 (-7)
Sampdoria 33 (-1)
Atalanta 32 (+2)
Lazio 32 (-14)
Fiorentina 30 (+2)
Torino 30 (+1)
Sassuolo 29 (+7)
Parma 28 (neopromossa)
Genoa 23 (+2)
Cagliari 21 (+1)
Spal 21 (+5)
Udinese 18 (-11)
Empoli 17 (neopromossa)
Bologna 14 (-13)
Frosinone 13 (neopromossa)
Chievo 8* (-14) *3 punti di penalizzazione