SALA STAMPA – Rastelli: «Le assenze ci penalizzano. I ragazzi hanno dato tutto»

© foto www.imagephotoagency.it

Seconda sconfitta consecutiva e prima sconfitta stagionale subita al Sant’Elia per il Cagliari di Massimo Rastelli. Non si tratta di crisi ma poco ci manca. Il rosso di Fossati ha permesso al Novara di arrivare al gol grazie a Gonzalez. Poche le azioni importanti prodotte dal Sau e compagni. Ecco le parole del tecnico rossoblù direttamente dalla sala stampa dello stadio Sant’Elia.

«Abbiamo fatto ancora una volta fatica ad entrare in partita. Nel momento in cui stavamo trovando la continuità siamo rimasti in 10 e questo ci ha messo in difficoltà. Nella ripresa abbiamo dato tutto e non posso rimproverare nulla ai ragazzi. Calo? E’ fisiologico che in qualche elemento possa esserci un calo. Però in queste partite abbiamo avuto tanti infortuni che ci hanno penalizzato. Assenze pesanti come Di Gennaro e Ceppitelli. Chiaramente ne paga anche il gioco messo sul campo. Dobbiamo far passare questo momento e reagire subito per trovare la vittoria al più presto. Non voglio distogliere l’attenzione sulle prestazioni negative che abbiamo avuto, tuttavia abbiamo delle attenuanti perché abbiamo perso tanti uomini importanti. L’arbitraggio? Non vogliamo attaccarci a questo. Noi abbiamo la forza per poter fare bene anche quando l’arbitraggio non è il migliore. Dobbiamo essere più forte di tutto ciò che accade all’esterno. Colombatto non è entrato subito perché volevo tenermi coperto sulle fasce. Siamo riusciti a rimanere in partita anche con un uomo in meno. Fossati? Il ragazzo si è reso conto che poteva accompagnare l’avversario anziché intervenire così. Gli servirà da lezione per il futuro».

Articolo precedente
MIXED ZONE – Joao Pedro: «Due sconfitte possono capitare. Il rigore su di me? C’era»
Prossimo articolo
MIXED ZONE – Lanzafame: «Prova importante, ci siamo dimostrati all’altezza della capolista»