Rastelli: «A Cagliari due anni bellissimi, ora spero di trovare presto una nuova sfida»

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari ha voltato pagina e scelto Maran, intanto l’ex allenatore rossoblù Rastelli ricorda con piacere i due anni in Sardegna e guarda avanti

Massimo Rastelli ha ceduto il timone del Cagliari a Diego Lopez nella stagione scorsa dopo otto giornate, da allora l’allenatore segue con attenzione le vicende della squadra ma pensa ad un futuro che sarà lontano dalla Sardegna. Nel giorno in cui il club rossoblù ha presentato il nuovo tecnico Rolando Maran, Sky Sport ha intervistato Rastelli che attende una nuova panchina: «Speriamo che qualcosa si concretizzi presto. L’esonero? Sono cose che capitano nell’arco della carriera di un allenatore. E’ stato il mio primo esonero dopo due anni di grandissimi risultati. Mi aspettavo di poter continuare con quel progetto ma nel calcio può succedere. Barella? Non sarò io a dargli consigli, è un ragazzo maturo e saprà fare la scelta giusta. Credo possa scegliere una società dove poter giocare per continuare a fare esperienza e crescere».

Articolo precedente
Maran: «Sogno un Cagliari costruito intorno a Barella. Puntiamo al massimo»
Prossimo articolo
diego lopezDiego Lopez nuovo allenatore del Peñarol: è ufficiale – FOTO