Cagliari, Rafael: «Il ritiro procede bene. I nuovi? Grandi giocatori»

© foto www.imagephotoagency.it

Rafael parla dal ritiro di Pejo: il portiere brasiliano non nasconde la soddisfazione per le prime settimane di ritiro e parla dei nuovi arrivati

Dal ritiro di Pejo, in mattinata, ha parlato Rafael. L’estremo difensore brasiliano si è mostrato ottimista per la stagione che prenderà il via tra meno di un mese: «Ci stiamo trovando bene, abbiamo fatti dieci ottimi giorni di lavoro. Mister Brambilla lo conoscevo perchè era già nella Primavera del Cagliari. Aresti? L’ho affrontato qualche volta in passato, è un bravissimo ragazzo e portiere, potrà darci una grossa mano quest’anno. Obiettivo? La salvezza, il ritiro è fondamentale per prepararsi bene alla stagione. Dobbiamo metterci a posto cercando di essere sempre presenti e pronti per il campionato – ha spiegato ai canali del Cagliari Calcio -. Srna e Castro? Grandi giocatori, Castro ha diverse presenze in Serie A e Darijo ha esperienza internazionale». L’estate di Rafael prima del ritrovo in Sardegna è stata caratterizzata dall’esperienza da tifoso al seguito del Brasile ai mondiali russi:«E’ stata un’esperienza diversa, organizzazione pazzesca…peccato per il Brasile, che è uscito un po’ presto, ce ne saranno altri…E anche qualcuno che è qua, come Nicolò (Barella, ndr), sicuramente farà parte dei mondiali».

VUOI RESTARE AGGIORNATO SUL CAGLIARI? SCARICA L’APP CAGLIARINEWS24

 

Articolo precedente
zolaChelsea, ora è ufficiale: Zola sarà il vice di Sarri – FOTO
Prossimo articolo
Cagliari, allenamento mattutino tra palestra e campo