venerdì 5 Marzo 2021

Primavera 1, Cagliari-Genoa 2-3: tabellino e cronaca

Recupero sesta gara di campionato Primavera 1. Il Cagliari di mister Agostini affronta in casa i coetanei del Genoa. Calcio d’inizio ore 11

Ad Asseminello tutto pronto per una nuova giornata di campionato Primavera 1. Il Cagliari scende in campo per la terza volta in una settimana: si gioca il recupero della sesta giornata contro il Genoa. I ragazzi di mister Agostini voglio proseguire con il loro filotto di risultati positivi, ma contro di loro ci sarà un avversario che darà sicuramente filo da torcere. I liguri si trovano in quattordicesima posizione, tre sotto i sardi, in piena zona play out. Questo match sarà quindi importantissimo per entrambe le compagini. Calcio d’inizio ore 11. Ad assistere all’incontro tutta la prima squadra e la dirigenza del Club. Poche emozioni in questa prima parte di incontro. I genoani riescono a trovare subito il vantaggio al 9′ con Kallon che sorprende Ciocci. Per il resto della prima frazione scarse occasioni, ma sono i ragazzi di Chiappino a farla da padrone. Qualche brivido arriva nell’ultimo quarto d’ora, sempre da parte dei liguri, ma senza inquadrare lo specchio. La ripresa si apre in maniera scoppiettante. Il Cagliari va in vantaggio al 51′ grazie ad un autogol di Boli. Dopo tre minuti Contini raddoppia con un bel pallonetto da posizione defilata. Il Genoa non ci sta e la risposta arriva 120 secondi dopo, colpevole anche la difesa cagliaritana, con Besaggio. Sempre il 10 dei liguri trova anche il tris e la sua doppietta personale al 71′. Nonostante i tentativi degli isolani, l’incontro termina 2-3 per gli ospiti.

CLICCA QUI PER CONTENUTI VIDEO ESCLUSIVI SUL CAGLIARI!


Primavera, Cagliari-Genoa 2-3: il tabellino

CAGLIARI (4-2-3-1): Ciocci; Zallu, Palomba, Cusumano (77′ Sangowski), Michelotti; Conti B. (69′ Cavuoti), Kourfadilis; Delpupo, Contini, Desogus (57′ Kouda); Tramoni (46′ Schirru).
disposizione: D’Aniello, Fusco, Piga, Adamo.
Allenatore: Alessandro Agostini.

GENOA (3-5-2): Tononi; Boli, Boci, Serpe, Dumbravanu, Piccardo, Cenci (90′ Maglione), Sadiku (90′ Turchet), Estrella (74′ Gjini), Besaggio, Kallon (90′ Della Pietra).
A disposizione: Della Pina, Corci, De Angelis, Zaccone, Marcandalli, Conti G.
Allenatore: Luca Chiappino.

MARCATORI: 9′ Kallon (G) 51′ autogol Boli (G), 54′ Contini (C), 56′ Besaggio (G), 71′ Besaggio (G).

ARBITRO: Francesco Carrione di Castellammare di Stabia. ASSISTENTI: Franco Iacovacci di Latina e Federico Fratello di Latina.

NOTE: ammoniti 54′ Contini (C), 65′ Conti (C), 75′ Zallu (C), 87′ Cenci (G); 74′ espulso Piccardo (G).


Primavera, Cagliari-Genoa 2-3: la cronaca