Paulo Otavio: ecco chi è il terzino accostato al Cagliari – VIDEO

Paulo Otavio bundesliga
© foto creativecommons.org

Ecco chi è Paulo Otavio: il terzino sinistro brasiliano del Wolfsburg è stato accostato al Cagliari in vista della prossima sessione di calciomercato

Tra i dubbi di ripresa o meno della stagione, è ancora presto per pensare al prossimo calciomercato. Non c’è da stupirsi però se le società inizino già da ora a programmare, tra scadenze, rinnovi e perché no, anche nuovi acquisti. La Gazzetta dello Sport ha accostato nelle ultime ore al Cagliari il nome di Paulo Otavio (leggi qui la notizia). Si tratta di un terzino sinistro brasiliano classe 1994 in forza al Wolfsburg.

LA CARRIERA Paulo Otávio Rosa Silva è nato il 23 novembre 1994 a Ourinhos, nello stato di San Paolo in Brasile. In patria ha vestito diverse maglie: PSTC, Athletico Paraense, con cui ha esordito tra i professionisti nel 2012 a 17 anni, Coritiba, Santo Andrè, con cui ha vinto nel 2014 la Copa Paulista, Paysandu e Tombense. Nel 2016/17 il LASK, società austriaca di Pasching, lo porta in Europa. Contribuisce alla vittoria dell’Erste Liga (la Serie B austriaca) e alla conseguente promozione in Bundesliga grazie a 2 gol e soprattutto 7 assist. Viene notato dai tedeschi dell’Ingolstadt 04, con cui gioca 35 partite in 2. Bundesliga in due stagione. Non riesce ad evitare la retrocessione in terza divisione neanche ai playout, ma viene comunque prelevato dal Wolsfburg la scorsa estate. In questa stagione ha trovato poco spazio: appena 4 gare in campionato, di cui 3 consecutive da titolare prima dell’interruzione. Si è tolto invece la soddisfazione di giocare (e segnare) in Europa League. Nell’ultima gara della fase a gironi ha realizzato il gol decisivo contro il Saint-Etienne (1-0). Poi è stato schierato sia nei sedicesimi vinti contro il Malmo, sia nella gara d’andata degli ottavi persa contro lo Shakhtar Donetsk.

VALORE E CONTRATTO – Secondo Transfermarkt, il valore di Paulo Otavio sul mercato non arriva nemmeno a un milione di euro, ma ad appena 800 mila. Una cifra non esorbitante per il giocatore che è legato da un contratto fino al 2023 con il Wolfsburg.

CARATTERISTICHE – Guardando qualche filmato, si può intuire come Paulo Otavio sia il classico terzino brasiliano portato a offendere. È mancino e ha sempre giocato esclusivamente sulla fascia sinistro. Brevilineo, è alto appena 173 centimetri. Dimostra però di avere un buon passo e una buona velocità. Per fisico e caratteristiche può somigliare a Luca Pellegrini, attualmente al Cagliari ma in prestito secco dalla Juventus, dove probabilmente tornerà la prossima stagione. All’Ingolstadt 04 è stato schierato a tutta fascia, largo a sinistra, nel 3-5-2, a dimostrazione delle sue doti offensive. Nei filmati sul web, tuttavia, troviamo anche qualche buona chiusura difensiva.