Parma-Cagliari, una sfida tra ex

bia parma-cagliari
© foto CagliariNews24.com

Parma-Cagliari è sempre più vicina. Nella gara di sabato non mancheranno gli incontri con tanti doppi ex. Saranno otto per l’esattezza, quattro per squadra

EX CAGLIARI – Primo fra tutti Alessandro Deiola che, nonostante il rinnovo del contratto con la società Cagliari Calcio fino al 2022, milita in prestito tra le fila del Parma. Il centrocampista sardo ha fatto il suo ingresso in campo con la maglia crociata già due volte, una delle quali contro la Juventus e la seconda contro l’Inter e chissà di non rivederlo anche contro il suo Cagliari. Ma non sarà l’unico a ritrovarsi contro la sua ex squadra. Tra i volti conosciuti ai rossoblù c’è pure quello del campione europeo Bruno Alves, che ha fatto parte della rosa nella stagione 16/17. Il difensore centrale portoghese sarà sicuramente in campo contro i suoi vecchi compagni, essendo uno dei titolarissimi di D’Aversa e capitano della squadra parmense. Un altro volto noto è quello di Gianni Munari, che ha fatto parte dei rossoblù nel campionato 15/16, l’anno del ritorno in Serie A ed ha fatto parte della rosa cagliaritana nei primi sei mesi della stagione 16/17. A Gennaio viene ceduto al Parma. Presente anche Massimo Gobbi, terzino sinistro che ha giocato nella squadra sarda durante il bienno 2004-2006.

EX PARMA – Anche nel Cagliari non mancano gli ex Parma. In primis Daniele Dessena, originario proprio della città dell’Emilia-Romagna, ha dato il suo contributo alla squadra gialloblu sia con la primavera che con la prima squadra fino alla stagione 08/09, realizzando 7 gol in 103 presenze. Dal 2012 veste con continuità la maglia rossoblù e si è conquistato la tanto ambita fascia da capitano. Anche Luca Cigarini è noto in casa Parma. Partito pure lui dalla primavera di quattordici anni fa, il regista rossoblù ha indossato anche la maglia della prima squadra fino al 2008, giocando anche al fianco dell’attuale compagno Dessena. In questa sessione di mercato, il numero 8 cagliaritano è stato vicino ad un ritorno al Parma, ma il passaggio non è mai stato concretizzato. Un passato da ex Parma lo ha anche Luca Ceppitelli, che purtroppo vivrà la partita da casa causa infortunio. Parmense doc e naturalmente ex gialloblu è anche Alberto Cerri. Il giovane attaccante ha iniziato la sua carriera proprio nelle giovanili della squadra della sua città, per poi passare al settore giovanile della Juventus.

EX STORICO – Nessuno può sicuramente dimenticare un altro grandissimo ex, nonostante abbia appeso le scarpette al chiodo da tanto tempo ed attualmente si limiti ad essere il secondo di Sarri al Chelsea. Gianfranco Zola, conosciuto anche come Magic Box, ha lasciato il segno in entrambe le squadre. L’attaccante nuorese, approdato al Parma nel 93/94, porta i gialloblu a conquistare traguardi importanti: la vittoria della Supercoppa Europea nel ’93, la finale di Coppa Coppe nel ’94, la vittoria della Coppa Uefa nel ’95 e un secondo posto in campionato sempre nel ’95. Tutta Parma, ancora oggi lo ricorda come un grande campione. Dal ’96 al 2003 gioca in Inghilterra, nel Chelsea e anche lì i tifosi si innamorano di lui. Gli ultimi anni della sua carriera (dal 2003 al 2005) li conclude nella sua terra natia, proprio nel Cagliari. Grazie a lui la squadra rossoblù, si conquista un posto nel massimo campionato italiano, la Serie A e nella stagione 04/05, gioca la sua ultima annata da giocatore professionista. L’ultimo incontro ufficiale porta la data del 29 maggio 2005, contro la Juventus, alla quale segna due reti. Il 29 Giugno 2005 Magic Box annuncia il suo ritiro ufficiale dalle competizioni agonistiche. Inutile dire quanto anche Cagliari l’abbia amato, dedicandogli anche uno spazio nella Hall of Fame rossoblù.

Elena Accardi

Articolo precedente
Romagna: «Partiamo forte anche contro il Parma»
Prossimo articolo
Cagliari, allenamento mattutino: differenziato per Castro