Padoin: «A Cagliari anni bellissimi, ora voglio una nuova chance in Serie A»

cagliari padoin
© foto www.imagephotoagency.it

Simone Padoin è ufficialmente svincolato e racconta il suo momento: bei ricordi a Cagliari, adesso il jolly si sente ancora pronto per la Serie A

Il 30 giugno è scaduto il contratto che legava Simone Padoin al Cagliari, dunque il centrocampista classe 1984 è libero di guardarsi intorno alla ricerca di un nuovo club che creda nelle sue qualità senza tenere troppo conto dell’anagrafe. Che il jolly abbia ancora benzina lo dimostrano anche le 32 presenze collezionate nella stagione appena trascorsa. Intervistato da TuttoMercatoWeb, Padoin ha ricordato ancora la bella esperienza in rossoblù già celebrata in una lettera aperta qualche giorno fa: «Mai e poi mai avrei pensato di potermi trovare così bene dopo le quattro stagioni e mezza vissute alla Juventus. Cagliari mi ha dato tanto sia a livello professionale che umano, io e la mia famiglia siamo stati accolti nel migliore dei modi da tutti. Per questo ci tengo davvero a ringraziare ancora una volta la città, la società e i suoi splendidi tifosi».

Adesso la nuova sfida di Padoin è rimettersi in gioco ai massimi livelli: «Sto aspettando una chiamata per rimettermi subito in discussione. Ho 35 anni, ma ancora tanto da dare in campo e fuori. Attendiamo fiduciosi. In questi giorni ci sono stati tanti rumors, ma ad oggi non c’è niente di concreto. Io mi sento pronto per immergermi totalmente in un nuovo progetto e in una nuova realtà, in Serie A sono convinto di poterci stare ancora eccome».