Nuovo stadio Cagliari, il Comune approva il nuovo piano guida

stadio cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari, nuovo step nell’iter verso il nuovo stadio: oggi il Consiglio Comunale ha dato l’ok al nuovo piano guida per il quartiere Sant’Elia

Nuovo stadio Cagliari, superato l’ennesimo passaggio dell’iter: il piano guida per il quartiere Sant’Elia ha avuto oggi il via libera dal Consiglio Comunale. Lo snodo burocratico si era reso necessario dopo che il progetto generale della zona dell’impianto che sorgerà al posto del vecchio stadio ha subito alcune variazioni come ad esempio la destinazione dell’area che oggi ospita la Sardegna Arena. Per poter presentare il nuovo progetto esecutivo del nascituro stadio era dunque indispensabile l’ok arrivato nella serata di oggi (QUI il sunto dell’iter nelle parole del dg rossoblù Mario Passetti).

In aula si sono succeduti tanti interventi da parte di esponenti di maggioranza e opposizione, in ultimo il sindaco Paolo Truzzu che ha espresso il punto di vista della Giunta: «Il Cagliari fa parte della mia vita, ma non posso trattare la questione stadio con l’animo del tifoso. Parliamo di aree importanti della nostra città e il faro deve essere il perseguimento del bene comune. I tecnici mi hanno messo davanti all’alternativa se trasformare un’area importante per la riqualificazione della zona in un parcheggio o in una struttura utile e fruibile. La variante che si approva oggi è un primo passo verso l’inclusione di Sant’Elia nel resto della città, per arrivare al traguardo serviranno altri passi fra i quali l’eliminazione del confine costituito dal Viale Ferrara. Tempi? Noi ci stiamo concentrando su punti quali l’area commerciale, ma la prima cosa da realizzare deve essere necessariamente il nuovo stadio. La costruzione dell’impianto sbloccherà altri step, come la trasformazione dell’area che oggi ospita la Sardegna Arena ma anche la realizzazione dei campi della scuola calcio Gigi Riva. Quella parte della nostra città non può vivere solo una volta ogni quindici giorni. Il progetto presentato oggi migliora quello precedente».