MIXED ZONE – Capuano: «Partita perfetta, aspettavo una giornata così da tempo»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo cinque mesi d’assenza, Rastelli l’ha lanciato a sorpresa titolare. Lui l’ha ripagato con la rete che ha aperto la goleada rossoblù sul Brescia dopo 4’. Al termine della partita, Marco Capuano ha parlato in mixed zone: «Aspettavo una giornata così da tanto tempo. Giocare titolare, segnare subito e vincere sei a zero è un sogno, è la gara perfetta. Prima del fischio iniziale ci siamo stretti l’uno con l’altro e abbiamo cercato la massima concentrazione, ci siamo dati la giusta carica. Ora guardiamo già avanti, vogliamo sei punti fra martedì e sabato prossimo così chiudiamo la pratica promozione. C’era in noi una certa rabbia per le recenti sconfitte, soprattutto quelle in casa: i nostri tifosi non meritano questo, ci sostengono sempre. Abbiamo aggredito la partita anche per loro è una vittoria che arriva anche grazie alla nostra gente. Il mister a fine primo tempo ci ha sgridati per aver mollato un po’ nel finale, è giustamente un perfezionista e sa come parlarci, credo che alla fine abbiamo fatto felice anche lui. Quando ho visto il pallone entrare ho pensato subito a mio padre Pietro, che in questo periodo non sta bene e a casa avrà gioito insieme a me. Sono stato fuori tanto tempo, dopo quell’infortunio al tendine dopo la gara di andata con lo Spezia c’è stata poi la ricaduta in Primavera. In questo lungo periodo i compagni mi sono sempre stati vicini, sono ragazzi in gamba e li ringrazio. Una dedica per la vittoria di oggi? Dico il nostro capitano Dessena che all’andata subì quel terribile infortunio, e Melchiorri che ci ha sempre dato una grandissima mano e ci manca in questo periodo».

 

Dichiarazioni raccolte dal nostro inviato al Sant’Elia Sergio Cadeddu.

Articolo precedente
Serie B, 36^ giornata: vittorie per Bari e Trapani, Modena e Livorno nei guai
Prossimo articolo
MIXED ZONE – Joao Pedro: «Potevo segnare anche il quarto, oggi volevamo vincere a tutti i costi»