Maran: «Impariamo la lezione di Lecce e continuiamo a correre»

maran cagliari conferenza stampa
© foto 10-11-2019 Cagliari, Calcio Serie A 2019/20, Sardegna Arena, Cagliari vs Fiorentina. Foto Gianluca Zuddas per Cagliarinews24.com. Nella foto: Maran

Rolando Maran torna sugli episodi di Lecce e indica la strada al suo Cagliari: per stare lassù non bisogna mollare un istante

L’undicesimo risultato utile del Cagliari è un nuovo tassello di una serie entusiasmante, ma porta con sé un sapore agrodolce per il modo in cui è maturato. Ai microfoni di Radio Deejay l’allenatore dei rossoblù Rolando Maran è tornato sulla vittoria sfumata a Lecce: «Il fallo di mano di Cacciatore è stato un gesto di puro istinto: se avessi potuto gli avrei tagliato la mano, ma è davvero difficile frenare il riflesso in quelle poche frazioni di secondo. Lui è stato il primo a dispiacersi. Anche dal rammarico per la mancata vittoria possiamo trarre insegnamento, per poterci permettere una stagione ad altissimi livelli dobbiamo andare sempre a tavoletta senza calare mai».

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER DI CAGLIARINEWS24

Maran risponde anche all’inevitabile domanda su quali siano a questo punto le aspirazioni del Cagliari: «Siamo migliorati anche grazie all’arrivo di alcuni giocatori che portano personalità e qualità, è cresciuta la consapevolezza dei nostri mezzi. Traguardi? Finché riusciremo a dribblare questa domanda andremo avanti. Dobbiamo sapere che stiamo facendo bene ma senza mai commettere l’errore di fare calcoli. La crescita c’è, non ci nascondiamo perché abbiamo l’intenzione di fare qualcosa di importante».