LIVE – Bologna-Cagliari 2-1, Bruno Alves non basta

© foto www.imagephotoagency.it

Alle 12:30 il Cagliari scenderà sul rettangolo verde del Dall’Ara per sfidare i padroni di casa del Bologna. Nel mirino, dopo la sconfitta di Genova ed il pareggio contro la Roma, il primo successo in campionato. Di fronte un Bologna che vuole rialzarsi dopo il 5-1 subito in casa del Torino ma che dovrà farlo senza i suoi due portieri Mirante e Gomis (dal 1’ in campo Da Costa) e l’ex Donsah. Tra le fila isolane si rivedono Farias e Ceppitelli. Convocato anche Melchiorri, Rastelli dovrà ancora rinunciare a Joao Pedro. Il tecnico campano ha schierato gli stessi 11 della sfida pareggiata contro la Roma: in campo ancora Salamon al posto del recuperato Ceppitelli, dietro le punte Sau e Borrielo c’è Barella.

 

Segui con noi la diretta del match a partire dalle 12:30

 

52′ – Si chiude qui il macth di Bologna. I sardi, sotto di due reti, hanno provato a riprenderla ed hanno accorciato le distanze con un gran gol di Bruno Alves su punizione. Nel finale infoprtunio di Ionita: sospetta frattura della tibia

 

51′ – Farias salta due uomini e mette in mezzo, la difesa risolve

 

50′ –  Giallo anche per Alves

 

48′ – Ammonito Dzemaili

 

45′ – Cinque minuti di recupero. Ionita fuori, Rastelli ha esaurito i cambi: Cagliari in 9

 

45′ – Gioco fermo: Ionita a terra, in campo lo staff medico del Cagliari

 

43′ – Il Cagliari ci prova in modo confuso, il Bologna arretra

 

42′ – Farias lanciato a rete salta Da Costa, che però salva 

 

42′ – Rafael salva tutto a tu per tu con Dzemaili

 

40′ – Ultimo cambio Bologna: esce Nagy, entra il neo acquisto Viviani

 

38′ – GOL DEL CAGLIARI! Bruno Alves riapre la partita con una punizione magistrale

 

36′ – Buone le trame del Cagliari, che perde però lucidità negli ultimi 20 metri

 

31′ – Cross di Padoin, Ionita al volo manda sopra la traversa di poco

 

29′ – RADDOPPIO DEL BOLOGNA. Bella azione di Krejci, il ceco mette in mezzo e trova Di Francesco che appoggia in rete

 

29′ – Terzo cambio Cagliari: fuori Sau, dentro Farias, al rientro dopo l’infortunio

 

25′ – Altro time out per permettere alle due squadre di rifiatare e dissetarsi

 

24′ – Verdi ha spazio e cerca la botta dalla distanza, Rafael blocca a terra

 

23′ – Cambio Bologna: dentro Di Francesco, fuori Destro

 

22′ – Sul corner Destro va di piatto al volo, Rafael salva in tuffo e mette in corner: sugli sviluppi nulla di fatto

 

20′ – Cambio Cagliari: dentro Tachtsidis per Murru

 

20′ – Corner per il Bologna

 

17′ – Il Cagliari occupa bene la metà campo avversaria ma non punge; il Bologna ruiba palla e si invola verso Rafael in un 4 vs 2, salva Salamon su un imprecisione felsinea

 

13′ – RIsponde il Bologna: Krafth calcia dal limite ma Rafael blocca

 

12′ – Strada in salita per il Cagliari, che prova ad attaccare con più determinazione

 

10′ – Primo cambio Cagliari: Dentro Rafael, fuori Barella

 

8′ – Padoin perde il tempo per battere Da Costa, sul rovesciamento di fronte Krejci si invola verso la porta, Storari salva tutto con una intervento scomposto e Abisso gli mostra il rosso

 

2′- La squadra sarda appare più propositiva in questo avvio di secondo tempo

 

2′ – Cagliari subito in avanti, Da Costa manda sul palo il tiro di Borriello ma Abisso fischia fuorigioco

 

1′ – Inizia il secondo tempo

 

INTERVALLO

 

47′ – Abisso fischia due volte e manda le due squadre a riposo. Cagliari che ha tentato di tenere il baricentro basso e ripartire, senza però riuscire mai a mettere in seria difficoltà la difesa avversaria. A metà del tempo il gol del Bologna con Verdi su punizione. Dopo la rete subìta i sardi sono cresciuti senza però rendersi pericolosi.

 

46′ – Borriello va via e cerca la botta di sinistro dal limite, Da Costa non ha problemi

 

45′ – Due minuti di recupero

 

44′ – Murru per Ionita, Nagy mette in corner: sugli sviluppi Barella tenta un complicato tiro al volo ma manda in fallo laterale

 

43′ – Isla appoggia per Barella che tenta la conclusione dal limite di primi intenzione, palla docile nelle mani di Da Costa

 

42′ – Il Cagliari prova ad alzare il ritmo in questi ultimi minuti di tempo

 

40′ – Borriello va via e guadagna un altro corner, il Bologna sbroglia 

 

39′ – Corner Cagliari: sul cross di Di Gennaro Salamon stacca bene ma non trova la porta

 

33′- Il Cagliari fatica a creare trame degne di nota e si affida a verticalizzazioni che si infrangono sul muro emiliano

 

33′ – Di Gennaro stende Dzemail, punizione Bologna

 

32′ – Il Cagliari perde palla nella trequarti felsinea, la ripartenza dei padroni di casa è fermata da Ionita in scivolata: giallo anche per lui

 

29′ – Riprende il gioco dopo un minuto e mezzo di break

 

28′ – Time out di metà tempo, le squdre rifiatano e si idratano. Rastelli dà indicazioni a Di Gennaro

 

27′ – Verdi prova il sinistro a giro, Storari manda in corner

 

23′ – GOL DEL BOLOGNA. Verdi su punizione punisce un non impeccabile Storari

 

22′ – Salamon stende Destro, punizione dai 25 metri per il Bologna: posizione centrale, sul pallone Verdi

 

21′ – Giallo per Barella, che ferma in scivolata Taider

 

19′ – Dzemaili cerca la botta dalla distanza, il rasoterra finisce tra le mani di Storari

 

15′ – OCCASIONE CAGLIARI: corner per i sardi, Alves di testa prolunga per Borriello che da posizione defilata calcia d’esterno e manda sul fondo

 

14′ – Il Cagliari imposta dai piedi dei due centrali, che spesso ricorrono al lancio lungo per alzare il baricentro

 

12′ – Taider calcia al volo da posizione leggermente defilata, Storari salva tutto re manda in corner. Sugli sviluppi il Cagliari allontana

 

11′ – Azione manovrata del Cagliari, Padoin corssa dalla sinistra e Borrielo spizza mandando sul fondo

 

9′ – Destro a tu per tu con Storari spara alto, ma Abisso fischia offside

 

6′ – Meglio il Bologna in questi primi minuti di match

 

4′ – Prima occasione del match: MAsina va via sulla sinistra, salta Salamon e mette in mezzo: a Storari battuto salva tutto Alves

 

1′ – Parte il match: Bologna in rosoblù, Cagliari con la terza divisa

 

Formazioni ufficiali:

BOLOGNA (4-3-3): Da Costa; Krafth, Gastaldello, Oikonomou, Masina (31′ st Torosidis); Dzemaili, Nagy (40′ st Viviani), Taider; Verdi, Destro (23′ st Di Francesco), Krejci.

A disp.: Ravagna, Sarr, Helander, Ferrari, Morleo, Mbaye, Torosidis, Pulgar, VIviani, Mounier, Di Francesco, Floccari.

All. Donadoni.

 

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Isla, Salamon, Bruno Alves, Murru (20′ st Tachtsidis); Padoin, Di Gennaro, Ionita; Barella (10′ st Rafael); Borriello, Sau (29′ Farias).

A disp.: Colombo, Rafael, Bittante, Pisacane, Ceppitelli, Capuano, Munari, Tachtsidis, Farias, Melchiorri, Giannetti.

All. Rastelli.

 

Arbitro: Abisso di Palermo

Marcatori: 23′ Verdi, 19′ st Di Francesco, 38′ st Bruno Alves

Ammoniti: Barella, Ionita, Dzemaili, Bruno Alves

Espulsi: Storari

Articolo precedente
FORMAZIONI UFFICIALI – Bologna-Cagliari, Rastelli conferma gli 11 che hanno fermato la Roma
Prossimo articolo
Bologna-Cagliari 2-1, il tabellino della sfida