LIVE – Ascoli-Cagliari 2-1, due legni nel finale

© foto www.imagephotoagency.it

Seconda sconfitta consecutiva per il Cagliari, che cade anche al Del Duca di Ascoli. Partita subito in salita, grazie al gol di Cacia, che replica al 33′. Nella ripresa Joao Pedro accorcia le distanze su penalty ed il Cagliari si riversa nella metà campo marchigiana, sfiorando il gol in innumerevoli occasioni. Nell’ultimo minuto anche un palo di Salamon e una traversa di Farias.

 

 

49′ – Finisce qui, Cagliari sfortunato ed impreciso, Ascoli letale in contropiede e fortunato nella ripresa.

 

49′ – Incredibile! Due legni in 30 secondi! Prima Salamon poi Farias vedono negarsi la via del gol

 

47′ – Salamon tenta di testa, Lanni blocca senza problemi

 

46′ – Carpani mette giù Di Gennaro, giallo anche per lui

 

45′ – Giannetti in torsione sul cross di Balzano, palla alta

 

45′ – Saranno 4 i minuti di recupero

 

40′ – Ancora corner per il Cagliari, cntinua l’assedio: ne segue una lunga azione che si conclude con il colpo di testa, finito fuori, di Joao Pedro 

 

37′ – Ultimo cambio per l’Ascoli: standing ovation del Del Duca per Cacia, entra Perez

 

36′ – Calcio d’angolo per il Cagliari, Manganiello vede un fallo in attacco. Punizione per l’Ascoli

 

34′ – Farias serve in profondità Giannetti, ancora vigile Lanni in anticipo

 

34′ – Va via Tello, mette in mezzo un pallone morbido che Lanni fa suo

 

32′ – Prova Krajnc dalla distanza, palla a lato

 

31′ – Comincia l’ultimo quarto d’ora del match. Il Cagliari porva a pareggiare, l’Ascoli cerca di difendere il vantaggio

 

28′ – Cambio Ascoli: fuori Dimarco, dentro Milanovic

 

27′ – Salamon prova ancora dalla distanza, c’è una deviazione: corner

 

26′ – Giallo anche per Lanni, ammonito per proteste

 

25′ – Ancora Giannetti! L’attaccante colpisce bene di testa ma Lanni neutralizza

 

23′ – Ultimo cambio per il Cagliari: dentro Farias, fuori Munari

 

21′ – ENNESIMA OCCASIONE CAGLIARI! Balzano mette in mezzo: davanti a Lanni nè Munari nè Giannetti riescono a colpire la sfera

 

19′ – Giannetti si presenta davanti a Lanni, si salva l’Ascoli. Nell’azione successiva Manganiello vede un fallo di Cerri, si riparte da una punizione per i padroni di casa

 

18′ – Azione avvolgente del Cagliari, che però non riesce a penetrare: Salalmon prova dai 30 metri e sfiora la traversa

 

16′ – Cambio Ascoli: fuori Orsolini e dentro Altobelli

 

14′ – Mitrea salva mettendo in corner. Dalla bandierina Di Gennaro mette in mezzo, Cerri calcia ma trova il muro bianconero. Sugli sviluppi Balzano calcvia alto

 

11′ – GOL DEL CAGLIARI! Joao Pedro accorcia le distanze dal dischetto!

 

11′ – Giannetti steso in area da Bianchi, rigore per i sardi e doppio giallo per il difensore. Ascoli in 10

 

10′ – Co,lpo di testa di Canini che sfiora il palo

 

10′ – Primo giallo anche per il Cagliari: ammoinito Krajnc per un’entrata in scivolata

 

9′ – Chiara l’intenzione di Rastelli, che vuole dare dinamismo alla squadra rossoblù

 

9′ – Secondo cambio per il Cagliari: fuori Cinelli, dentro Tello

 

7′ – Alza il baricentro il Cagliari, che vuole rientrare in partita

 

5′ – Giallo per Jankto, che ha steso Di Gennaro

 

3′ – Ritmo blando in questo avvio di secondo tempo

 

1′ – Riprende il match

 

INTERVALLO

 

45+3′ – Finisce il primo tempo. Cagliari superiore sotto tutti i punti di vista ma impreciso, Ascoli cinico e letale in ripartenza

 

45+1′ – L’Ascoli riparte e guadagna una punizione in avanti, ma non riesce a portare pericoli a Storari

 

45′ – Tre i minuti di recupero

 

45′ – Allontana l’Ascoli, che prova a ripartire

 

45′ – Tornato sul rettangolo di gioco il numero 8 rossoblù, proprio lui batterà il corner

 

43′ – Altro fallo di Di Gennaro, che si fa male ed ì costretto a lasciare momentaneamente il campo

 

41′ – Joao Pedro batte Lanni ma l’arbitro fischia offside su segnalazione dell’assistente, la posizione del brasiliano sembra però in linea

 

41′ – Primo giallo del match per Bianchi, per fallo di mano

 

38′ – Cross di Giannetti per Cerri, che cerca in qualche modo di controllare ma l’azione sfuma

 

36′ – Mazzata per il Cagliari, indubbiamente superiore di un Ascoli abile però a sfruttare le occasioni avute

 

33′ – RADDOPPIO DELL’ASCOLI: contropiede letale dei padroni di casa, Cacia vede Storari fuori dai pali e lo supera per il 2-0

 

32′ – INCREDIBILE OCCASIONE! Cerri va via alla grande e calcia, Lanni salva. Sul rimpallo Joao Pedro, ad un metro dalla porta, calcia a botta sicura con Lanni battuto, Cinaglia salva sulla linea

 

30′ – Cambio Cagliari: esce un malconcio Sau, dentro Cerri

 

29′ – Di gennaro cerca la porta ma manda alto di poco

 

28′ – Bianchi duro su Munari, punizione dal limite per i sardi

 

27′ – Ritmo alto ma le due suqdre non riescono ad offendere

 

25′ – Corner per l’Ascoli, risolve il Cagliari che ora può ripartire

 

24′ – Giannetti rientra e calcia, palla che sfiora il sette lontano

 

21′ – Sau messo giù da Mitrea, punizione interessante per il Cagliari ma il traversone di Di Gennaro è allontanato

 

20′ – Contropiede dell’Ascoli, salva Krajnc

 

18′ – Munari mette in mezzo, Joao Pedro calcia dall’interno dell’area ma viene murato. Insiste la squadra di Rastelli

 

16′ – Continua l’assalto del Cagliari, Ascoli in affanno

 

15′ – Giannetti si presenta davanti a Lanni, che mette in corner

 

13′ – Buona la reazione del Cagliari, Ascoli ben arroccato

 

11′ – Giannetti di testa, ma Cacia salva sulla linea e la difessa allontana

 

10ì – Risponde il Cagliari, Joao Pedro va al tiro e guadagna un corner

 

9′ – GOL DELL’ASCOLI: Dimarco mette in mezzo dalla sinistra, Cacia è abile a battere Storari

 

7′ – Nulla di fatto, si riparte da una punizione per i padroni di casa

 

6′ – Il primo corner della partita è per i sardi, sta alzando il baricentro la squadra sarda

 

3′ – Cross di Joao Pedro per Giannetti, miracoloso Canini in acrobazia

 

1′ – Si parte

 

Le squadre fanno il loro ingresso sul campo di gioco del Del Duca. Ascoli in binconero, Cagliari in rossoblù.

Non mancano le sorprese, soprattutto nella formazione sarda: out per scelta tecnica Barreca, Fossati e Farias, con il brasiliano che con ogni probabilità farà il suo ingresso a gare in corso. Nell’Ascoli, schierato con un prudente 4-5-1, Cacia è l’unica punta, supportato dal classe ’97 Orsolini.

 

TABELLINO

ASCOLI (4-5-1): Lanni; Cinaglia, Canini, Mitrea, Dimarco (28′ st Milanovi); Orsolini (16′ st Altobelli), Bianchi, Addae, Carpani, Jankto; Cacia (37′ st Perez).  

A disp.: Svedkauskas, Perez, H’Maidat, De Grazia, Milanovic, Petagna, Del Fabro, Iotti.

All.: Mangia

 

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Balzano, Salamon, Krajnc, Murru; Munari (23′ st Farias), Di Gennaro, Cinelli (9′ st Tello); Joao Pedro; Giannetti, Sau (30′ Cerri).

A disp.: Rafael, Barreca, Capuano, Pisacane, Deiola, Fossati.

All.: Rastelli

 

Ammoniti: Bianchi (A), Jankto (A), Lanni (A), Carpani (A)

Espulsi: Bianchi

Arbitro: Manganiello di Pinerolo

Articolo precedente
FORMAZIONI UFFICIALI – Ascoli-Cagliari, in attacco la spunta Giannetti
Prossimo articolo
Ascoli-Cagliari 2-1, il tabellino del match