L’esordio di Andrea Carboni in SPAL-Cagliari

© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Una serata speciale quella di SPAL-Cagliari. Oltre la vittoria, per il Primavera Andrea Carboni arriva anche l’esordio in Serie A

Una serata speciale quella di ieri sera allo stadio Mazza di Ferrara. SPALCagliari è stata una gara che ha fatto sorridere tutti i tifosi rossoblù grazie alla vittoria arrivata al 93′ con il gol di Simeone. Per qualcuno è stata addirittura indimenticabile. Oltre ai tre punti da festeggiare, il giovane Andrea Carboni ha potuto gioire di un traguardo importante quale l’esordio in Serie A. Il difensore della Primavera classe 2001 ha fatto il suo ingresso in campo in pieno recupero, subentrando al brasiliano Joao Pedro. Soltanto tre minuti di gioco che son comunque bastati per mostrare il carattere e la personalità di questo ragazzo, riuscendo pure a conquistare un prezioso calcio di punizione lottando con Andrea Petagna a poco prima del triplice fischio.

CHI È ANDREA CARBONI – Elemento fondamentale della Primavera allenata dall’attuale secondo di Zenga, Max Canzi, Carboni è un giovane difensore centrale con grandi ambizioni. Quest’anno ha dimostrato in ogni singolo match disputato assieme ai suoi compagni la sua leadership. Un calciatore con la mentalità da professionista prima ancora di diventarlo. Nel corso di questa stagione il presidente Tommaso Giulini ha ben pensato di blindare il ragazzo alla sua società fino al 2023, facendogli firmare il primo contratto da big e aggregandolo alla prima squadra per gli allenamenti. Ha inoltre avuto modo di essere tra i convocati della Nazionale U19 nell’ottobre scorso, dove ha trovato l’esordio per una manciata di minuti contro il Portogallo. Nel corso dell’anno 2019/2020  ha giocato tutte e venti le gare di campionato realizzando pure due gol, entrambi contro il ChievoVerona. Dopo le buone impressioni fatte al tecnico Zenga e in più occasioni elogiato da quest’ultimo, ieri ha potuto coronare il sogno di debuttare in Serie A, dando probabilmente così il via alla sua carriera da professionista.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM!