Joao Pedro, confermati i sei mesi di squalifica

joao pedro cagliari primavera
© foto CagliariNews24.com

Sospiro di sollievo per Joao Pedro: il Tribunale Nazionale Antidoping respinge il ricorso della procura e conferma i sei mesi di squalifica

Dopo oltre una settimana con il fiato sospeso in seguito all’udienza di appello, ora Joao Pedro e il Cagliari possono mettersi alle spalle le paure per una squalifica più lunga. Il Tribunale Nazionale Antidoping ha infatti respinto sia il ricorso presentato dalla Procura che l’appello proposto dal giocatore, confermando di fatto la sentenza già emessa in primo grado: la squalifica resta quella di sei mesi, il brasiliano potrà dunque tornare in campo il 16 settembre. Va dunque verso la conclusione una vicenda che ha visto il trequartista rossoblù rischiare una squalifica di quattro anni (come chiesto in un primo momento dalla procura). È festa in casa Cagliari Calcio, come mostra l’esultanza della squadra apparsa sui canali social del club: ancora poco più di un mese e Joao Pedro potrà tornare a dare il suo contributo in gare ufficiali.

Articolo precedente
Cagliari, i numeri del precampionato: minuti, gol e assist
Prossimo articolo
Cagliari, allenamento a due giorni dal Palermo