Ionita: «Inizio di stagione difficile. Rastelli mi ha dato fiducia»

© foto CagliariNews24.com

Il centrocampista del Cagliari Artur Ionita, intervistato dai media moldavi, ha parlato della sua prima stagione in rossoblù

La prima stagione di Artur Ionita in rossoblù può dirsi ben più che positiva. Anzi, la mezza stagione, visto che a causa dell’infortunio al perone arrivato alla terza giornata di campionato, è dovuto restare quattro mesi lontano dai campi di Serie A. Al ritorno però ha dimostrato di quanto può essere importante e sarà importante per il Cagliari e perché, con 4,5 milioni di euro sborsati dal club la scorsa estate all’Hellas Verona, è diventato il giocatore più costoso del calcio moldavo. Proprio in Moldavia, al portale locale publika.mdIonita ha rilasciato un’intervista in cui ha commentato la sua prima stagione in rossoblù e del suo rapporto con l’allenatore Massimo Rastelli«Per me l’inizio di stagione è stato difficile. Sono stato quattro mesi fuori dal campo ed è stato molto doloroso. Ma come sono tornato ho trovato spazio in ogni partita. L’anno prossimo giocherò ancora con il Cagliari. E’ stata una decisione presa solo da me. Non ho sbagliato nulla. L’allenatore mi ha dato fiducia e questo è importante per un calciatore. Cercherò di non deludere e di dare tutto me stesso per ripagare questa fiducia»

Articolo precedente
cragno cagliariCalciomercato Cagliari, il Napoli mette sul piatto Sepe per Cragno
Prossimo articolo
barella cagliari cagliarinews' awardMondiale U20, l’Italia dedica il terzo posto a Barella (FOTO)