Il weekend parziale dei rossoblù in prestito

farias cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Un occhio alle prestazioni dei giocatori del Cagliari in prestito presso altre società: pareggio per lo Spezia e il Kas Eupen

Il Cagliari non si ferma alla rosa dei rossoblù per la Serie A: sono infatti tanti i giocatori che la società sarda ha girato in prestito in giro per l’Europa. Vediamo allora come sono andati i rossoblù in prestito nella massima serie italiana, bulgara e belga.

SPEZIA – Allo Stadio Manuzzi di Cesena (casa momentanea della squadra ligure), l’Atalanta non è riuscita a far affondare lo Spezia dei due rossoblù Farias e Deiola. Anzi, la formazione di Vincenzo Italiano ha dimostrato di essere attenta, compatta, preparata dal punto di vista atletico e comportamentale. Il risultato del match di ieri tra la Dea e lo Spezia (0-0) potrebbe essere riassunto con zero gol e un palo a testa. È proprio Diego Farias a colpire il palo e poco dopo, con un’azione simile, a non trovare la porta. Mostra come sempre grande voglia di fare ma non riesce ancora a trovare quel guizzo vincente che lo possa far giocare con continuità. L’altro rossoblù Alessandro Deiola, sempre della squadra ligure, entra solo al 30′ del secondo tempo per sostituire il compagno Estevez.

KAS EUPEN – Pareggio anche per il Kas Eupen, nella massima serie del campionato belga, che ha affrontato lo Standard Liegi. Il match si è concluso per 2-2 con il rossoblù Senna Miangue che ha visto tutto dalla panchina.

LUDOGORETS – Passiamo al campionato bulgaro dove il Ludogorets di Kiril Despodov è sempre primo in classifica con 26 punti in attesa della prossima partita da giocare il 29 novembre contro il Botev Vraca.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!