Il weekend dei rossoblù in prestito con l’amaro in bocca

olbia ceter
© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Un occhio alle prestazioni dei giocatori del Cagliari in prestito presso altre società: niente Olbia, due sconfitte e una vittoria aspettando il Pescara

Il Cagliari non si ferma alla rosa dei rossoblù per la Serie A: sono infatti dieci i giocatori che la società sarda ha girato in prestito in giro per l’Europa. Vediamo allora come sono andati i rossoblù in prestito.

SPEZIA – I liguri di Deiola e Farías perdono in casa contro una ritrovata Juventus, complice il ritorno di Cristiano Ronaldo. Titolare Diego Farías, sostituito al 74′ dopo una prestazione non in linea con le sue ultime uscite. Solo panchina per Deiola.

OLBIA – Rinviata a data da destinarsi Olbia-Lucchese, prevista per domenica 1 novembre: su richiesta dei rossoneri, la Lega ha ufficializzato la decisione il giorno prima della partita. La Lucchese, infatti, non disponeva del minimo di 13 giocatori negativi al Covid per poter scendere in campo.

PESCARA – Gli abruzzesi scenderanno in campo al Via del Mare di Lecce per la sesta giornata del campionato di Serie B. Tra i convocati per la trasferta pugliese ritorna anche Damir Ceter.

LUDOGORETS – Il Ludogorets trionfa ancora in campionato: 1-0 contro il Levski Sofia e si porta primo in classifica con una partita giocata in meno rispetto agli inseguitori. Non convocato Kiril Despodov, che cerca una maglia da titolare per il prossimo match di Europa League contro il Tottenham.

KAS EUPEN – Nel campionato belga dura sconfitta per il Kas Eupen di Senna Miangue. L’ex Cagliari in prestito non è stato convocato, e la sua squadra ha perso 4-0 in casa del Genk.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!