Il Cagliari si prepara all’era Semplici

semplici spal
© foto www.imagephotoagency.it

Domani il Cagliari porrà ufficialmente fine all’era Di Francesco e inizierà la sua lotta per la salvezza con Semplici

Il Cagliari, in questi ultimi due giorni, ha dovuto rimboccarsi le maniche. Dopo la pesantissima sconfitta contro il Torino e un futuro che per il momento non si delinea rose e fiori, è apparsa abbastanza chiara l’intenzione di dare una svolta radicale al percorso della squadra. Il progetto di un Cagliari targato Eusebio Di Francesco può dirsi più che fallito e, per il club sardo, è arrivato il momento di guardarsi intorno e fare i conti con una dura realtà. Urge un cambiamento e, per attuarlo, la società capeggiata da Tommaso Giulini, dopo una serie di indiscrezioni, è andata nella direzione di Leonardo Semplici. L’ex allenatore della Spal, come annuncia anche Gianluca Di Marzio sul suo sito, è pronto a tornare in Serie A e prendersi un grosso fardello sulle spalle: la lotta per la salvezza dei rossoblù. Nelle prossime ore Semplici arriverà nel capoluogo sardo per firmare il contratto e dare inizio alla sua nuova avventura.

LO STAFF – Nonostante le divergenze, il Cagliari e il suo nuovo allenatore sono arrivati a definire lo staff tecnico. Del team di Eusebio Di Francesco non resterà il vice Calzona ma il preparatore atletico Baldus che collaborerà con Yuri Fabbrizzi. Andrea Consumi sarà il vice allenatore mentre i collaboratori tecnici saranno Rossano Casoni e Alessio Rubicini, fidati uomini del ct toscano fin dai tempi della Spal. Si attende l’ufficialità da parte del Cagliari che ancora non ha comunicato l’esonero di Eusebio Di Francesco.

CLICCA QUI PER CONTENUTI VIDEO ESCLUSIVI SUL CAGLIARI!