Giulini: «Contattai Sarri e Ranieri. Sono felice di aver scelto Rastelli»

© foto www.imagephotoagency.it

 

Il patron rossoblù, Tommaso Giulini, è stato ospite nella serata di ieri nella trasmissione di Sportitalia ,“Calcio & Mercato ” per parlare del suo Cagliari e di come è arrivato a scegliere la guida di Massimo Rastelli. A pochi giorni dalla sfida in casa del Modena, Giulini, ha ammesso alcuni contatti con altri allenatori tra cui due figure come Sarri e Ranieri che oggi guidano reispettivamente il Napoli di Higuain e la favola del Leicester che guida la Premier League. Il tutto parte però dalla scelta di Zeman, sul quale ammette: «Zeman mi ha affascinato da subito e, vista la bella stagione fatta a Pescara, ho scelto di puntare sulla sua guida tecnica. Si è rivelata una scelta azzardata per la Serie A. Dopo l’esperienza con Zeman ci sono stati dei contatti con Maurizio Sarri e Claudio Ranieri. Non se ne fece nulla con loro e sono felice di aver scelto Rastelli. Sarà il nostro allenatore anche quando saliremo in Serie A, nonostante siano state messe in giro voci diverse».

 

 

 

Articolo precedente
Ts – Via libera per il nuovo Sant’Elia
Prossimo articolo
Rastelli: «Non sottovalutiamo il Modena. Di Gennaro? Gioca»