Genoa, Juric aspetta il Cagliari: «Avversario tosto ma siamo pronti, ho sensazioni positive»

© foto www.imagephotoagency.it

Un anno dopo, una categoria più su. Il Cagliari e Ivan Juric si ritrovano di fronte, così come era successo alla prima giornata del campionato scorso in Serie B. Il tecnico croato nel frattempo è passato dal Crotone delle meraviglie al Genoa, da rossoblù a rossoblù sempre nel solco del maestro Gasperini. Di fronte, al suo esordio in Serie A da allenatore, avrà ancora una volta Massimo Rastelli, anche lui ex calciatore di A ma esordiente da mister.

 

Nella conferenza stampa della vigilia Juric ha tratteggiato le sue emozioni a 24 ore dal match di Marassi, dando anche qualche anticipazione sulla formazione titolare. Queste le sue parole riportate da Telenord: «Sono contento di come hanno lavorato i miei ragazzi, le sensazioni sono positive e siamo pronti per cominciare il campionato. Ocampos è in crescita, potenzialmente è un giocatore con grandi margini di miglioramento. Rincon è convocato, tra i pali giocherà Lamanna. Il Cagliari è tosto e con giocatori di alto livello. Sarà una partita dura».

Articolo precedente
Genoa-Cagliari, i convocati di Rastelli: Farias non recupera
Prossimo articolo
Serie A, la Roma parte col botto: 4-0 all’Udinese