GdS: irruzione ultrà, Murru preso a schiaffi?

© foto www.imagephotoagency.it

Nonostante la smentita in serata del presidente Tommaso Giulini, il quale ha chiarito che non c’è stato alcun contatto fisico tra gli ultrà e i giocatori (qui le sue dichiarazioni), sono emersi nuovi particolari sull’irruzione di trenta tifosi al centro sportivo di Assemini, dove il Cagliari è in ritiro da martedì per preparare al meglio la partita contro il Napoli. Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, sono volate urla e minacce («Dovete vincere contro il Napoli altrimenti sono cavoli vostri, vediamo se vi impegnerete come dovete», in sintesi il messaggio del gruppo di tifosi), ma anche schiaffi e sberle. Nicola Murru e altri due-tre giocatori ne avrebbero fatto le spese.

Articolo precedente
Assemini, ultras nel ritiro del Cagliari. Giulini: «Confronto molto duro, ma niente violenza»
Prossimo articolo
Napoli: seduta pomeridiana, poi la partenza per Cagliari