Connettiti con noi

2013

Floccari: «Contro il Cagliari servirà grande prestazione»

Pubblicato

su

La svolta è arrivata e la Lazio si è rivitalizzata in vista del rush finale, che potrebbe portare all’accesso all’Europa League e alla vittoria della Coppa Italia. Obiettivi e traguardi di non facile realizzazione, considerando che la squadra biancoceleste dovrà vedersela in campionato contro il Cagliari (e sperare in un passo falso dell’Udinese) e in Coppa Italia contro la Roma. Intervenuto a Lazio Style Radio, Sergio Floccari ha analizzato il momento della compagine capitolina e parlato della prossima sfida contro i rossoblù: «Grazie agli ultimi risultati abbiamo ritrovato fiducia ed entusiasmo, è l’aspetto più importante. Abbiamo sempre detto che far bene in campionato è il viatico migliore per arrivare al massimo al derby, alla partita più importante della stagione. C’è stata una grande reazione nelle ultime settimane, l’autostima sta crescendo, l’aspetto mentale sarà decisivo in queste ultime due partite. Giocando tante partite è normale che si perdano energie mentali, è normale avere un periodo di flessione, non è stato solo un problema fisico. L’importante è reagire, ritrovare lo spirito giusto, lo hanno percepito anche i tifosi, ci sono stati vicini, ci hanno aiutato a superare il periodo più difficile. L’Udinese a Milano? Non dobbiamo concentrarci sulle partite altrui, dobbiamo pensare a noi, serve vincere col Cagliari, è l’unico risultato che conta. Affronteremo un’ottima squadra, servirà una grande prestazione. Vinciamo a Trieste e poi penseremo al risultato dei bianconeri. Io credo che l’Inter voglia fare una grande partita per chiudere bene la stagione», ha dichiarato l’attaccante della Lazio.