Fiorentina, prima del Cagliari c’è la trasferta in Repubblica Ceca

© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari e Fiorentina si troveranno di fronte al Sant’Elia domenica pomeriggio per la nona giornata del campionato di Serie A, cui arrivano con stati d’animo diversi. Gli uomini di Rastelli viaggiano sull’entusiasmo della prestigiosa vittoria a San Siro e di una classifica dolcissima, mentre in casa viola non sono pochi i malumori. La gara interna di ieri con l’Atalanta era vista alla vigilia come occasione di riscatto, ma lo scialbo pareggio ottenuto lascia la squadra di Paulo Sousa a un insoddisfacente quattordicesimo posto.

 

Fra sei giorni la Fiorentina che scenderà a Cagliari sarà dunque intenzionata a dare una svolta al suo campionato, ma prima i viola devono pensare all’Europa League. Giovedì sera Borja Valero e compagni saranno di scena in Repubblica Ceca per cercare un successo contro lo Slovan Liberec che renderebbe più facile il percorso europeo. Il tecnico viola avrebbe forse preferito poter passare tutta la settimana a preparare il match del Sant’Elia, vista l’importanza della posta in palio, ma potrà farlo solo da venerdì. 

Articolo precedente
Cagliari, fortino Sant’Elia ma non solo: la classifica sorride
Prossimo articolo
Cagliari, domani la ripresa degli allenamenti