Farias: «Il Cagliari gioca sempre per vincere. Concorrenza in attacco? Non è un problema»

© foto www.imagephotoagency.it

Presente insieme ai connazionali Rafael (QUI le dichiarazioni dell’ex Verona) e Joao Pedro all’AperiTifo rossoblù presso il Cagliari 1920 Store, Diego Farias ha analizzato le recenti prove dei sardi, reduci dai successi esterni di Vicenza e Modena.

 

«I tre minuti finali di Modena sono stati pazzeschi, emozioni che non si vivono spesso – ha dichiarato il numero 17 –. Vincere è importante, mi fa piacere riuscire a dare il mio contributo alla squadra. Noi vogliamo sempre i tre punti, che sia in casa o in trasferta: adesso stiamo giocando di nuovo bene e questo aiuta. La convivenza là davanti? Non credo sia un problema, stiamo tutti bene e siamo pronti a fare quello che vuole il mister. Siamo tranquilli in questo momento, vogliamo tornare a vincere anche al Sant’Elia dopo i due passi falsi. Siamo carichi e sappiamo anche che sarà una gara difficile quella contro lo Spezia, loro sono forti ma noi abbiamo in testa il nostro obiettivo. Il futuro? Non penso ancora a rinnovi, ma spero di far parte del Cagliari ancora a lungo: qui mi sento a casa, sto benissimo e sono felice di vestire questa maglia. Voglio fare il maggior numero possibile di gol, non ho mai nascosto che mi interessa la classifica cannonieri, ma mi piace molto anche mandare in rete i compagni».

 

Dichiarazioni raccolte dal nostro inviato Sergio Cadeddu

Articolo precedente
Rafael: «Fare il secondo a Storari è un onore»
Prossimo articolo
Juric avvisa: «Non facciamo la corsa sul Cagliari»