Di Gennaro, rosso a Pescara come un anno fa

di gennaro
© foto www.imagephotoagency.it

Il deja-vu di Davide Di Gennaro, espulso a Pescara dopo mezz’ora di gioco esattamente come un anno fa

ANCORA TU? – Stadio Adriatico, la mezz’ora di gioco è passata da pochi minuti quando Davide Di Gennaro vede l’arbitro sventolargli un cartellino rosso. Cronaca di oggi, ma incredibilmente simile a quella di un anno fa. Esattamente come nella sfida del 2015 in Serie B, il regista del Cagliari si è reso protagonista dell’episodio che ha di fatto cambiato la gara di Pescara: allora i padroni di casa prevalsero grazie a un gol trovato in superiorità numerica, questo pomeriggio i rossoblù erano in vantaggio e hanno poi subìto il pareggio a tempo scaduto dopo una partita forzosamente volta al sacrificio. Una coincidenza impressionante per somiglianza delle circostanze, fatto sta che Di Gennaro non potrà essere a disposizione di Rastelli fra una settimana quando al Sant’Elia arriverà il Napoli. La prossima squalifica del regista farà accelerare i tempi di Tachtsidis, che ha recuperato dall’infortunio e lavora per ritrovare la condizione atletica.

Articolo precedente
Rastelli: «Il rosso ha cambiato la gara, ma va bene anche il pareggio»
Prossimo articolo
BarellaCagliari, Barella: «Il pari fa male, ma abbiamo mostrato carattere»