Coppa Italia, Cagliari-Cremonese 1-0: i sardi passano il turno

© foto CagliariNews24.com

Terzo turno Coppa Italia, Cagliari-Cremonese: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, tabellino, pagelle e sintesi

La Coppa Italia 2020/2021 inizia ad entrare nel vivo con le sfide del terzo turno ad eliminazione diretta. Tra queste c’è quella tra il Cagliari di Eusebio Di Francesco e la Cremonese guidata dall’ex rossoblù Pierpaolo Bisoli. Teatro del match la Sardegna Arena. Una prima metà del match dove si è visto più Cagliari che Cremonese. Tante le occasioni create dai rossoblù, in particolare quelle di Pavoletti, che però non sono riusciti ad inquadrare la porta. Dalla mezz’ora netta crescita degli avversari, che hanno cercato di impensierire Vicario e la difesa sarda, ma nemmeno i grigiorossi hanno mai centrato lo specchio. La ripresa si apre con gli ospiti molto più agguerriti. Gli uomini di Bisoli creano tanto e si rendono pericolosi in tanti episodi, ma la rete cagliaritana resta immacolata. Nel momento migliore dei lombardi, arriva un vero e proprio fulmine a ciel sereno: Faragò, sfruttando una respinta di Volpe sul precedente tiro di Ounas, insacca la marcatura del vantaggio. L’incontro termina 1-0 per gli isolani che passano il turno della Tim Cup.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!


Cagliari-Cremonese 1-0, il tabellino

Marcatori: Faragò (CA).

CAGLIARI (4-2-3-1): Vicario; Faragò, Pisacane (85′ Carboni), Klavan, Tripaldelli (70′ Lykogiannis); Oliva (63′ Sottil), Marin (70′ Rog); Ounas, Caligara, Tramoni (63′ Joao Pedro); Pavoletti.
A disposizione: Aresti, Cragno, Walukiewicz, Zappa, Nandez, Cerri.
Allenatore: Eusebio Di Francesco.

CREMONESE (4-3-1-2): Volpe, Fiordaliso, Terranova (35′ Fornasier), Valeri, Crescenzi, Strizzolo (59′ Nardi), Castagnetti, Deli (59′ Gustafson), Buonaiuto (75′ Celar), Pinato (59′ Gaetano), Ciofani.
A disposizione: De Bono, Zaccagno, Ceravolo, Valzania, Zortea, Girelli, Bia.
Allenatore: Pierpaolo Bisoli.

Arbitro: Antonio Giua di Olbia.

Ammoniti: Strizzolo (CR), Caligara (CA), Ounas (CA).


Cagliari-Cremonese 1-0, cronaca in diretta e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La ripresa si apre con gli ospiti molto più agguerriti. Gli uomini di Bisoli creano tanto e si rendono pericolosi in tanti episodi, ma la rete cagliaritana resta immacolata. Nel momento migliore dei lombardi, arriva un vero e proprio fulmine a ciel sereno: Faragò, sfruttando una respinta di Volpe sul precedente tiro di Ounas, insacca la marcatura del vantaggio. L’incontro termina 1-0 per gli isolani che passano il turno della Tim Cup.

90’+4′ FINE GARATermina la gara tra di Coppa Italia tra Cagliari e Cremonese. I sardi vincono e passano il turno grazie ad un gol di Faragò.

90’+2′ – La Cremonese non molla e Castagnetti è protagonista di un tiro dalla distanza pericolosissimo. L’attento Vicario gli nega la gioia del pari.

90’+1′ – Ci prova anche Joao Pedro, ma Volpe respinge. Qualche attimo dopo Ounas cerca la conclusione, terminata altissima.

90′ – Vengono concessi 4 minuti di recupero.

85′ CAMBIO CAGLIARI – Fuori Pisacane, dentro Carboni.

84′ AMMONIZIONE CAGLIARI – Anche Ounas viene inserito nel libro nero del signor Giua.

80′ – Il neo entrato Celar colpisce di testa, Vicario para con facilità.

75′ CAMBIO CREMONESE – Fuori Buonaiuto, dentro Celar.

73′ AMMONIZIONE CAGLIARI – Caligara riceve un cartellino giallo.

72′ – Palla messa in mezzo da Faragò, pesca Pavoletti che manda di pochissimo fuori.

70′ DOPPIO CAMBIO CAGLIARI – Fuori Tripadelli e Marin, dentro Lykogiannis e Rog.

69′ GOL CAGLIARIFaragò porta in vantaggio i suoi, sfruttando una respinta di Volpe sul precedente tiro di Ounas.

65′ OCCASIONE CREMONESE – Avversari affamati di gol che vedono, l’uno di fila all’altro, Valeri, Gaetano e Buonaiuto rendersi pericolosi dalle parti dell’estremo difensore rossoblù. Vicario riesce comunque a tenere la rete immacolata.

63′ DOPPIO CAMBIO CAGLIARI – Fuori Tramoni e Oliva, entrano Sottil e Joao Pedro.

62′ OCCASIONE CREMONESE – Il neo entrato Nardi tira e colpisce il palo. Il pallone poi termina tra le braccia di Vicario.

59′ TRIPLO CAMBIO CREMONESE – Escono Pinato, Strizzolo e Deli, dentro rispettivamente Gaetano, Nardi e Gustafson.

58′ AMMONIZIONE CREMONESE – Strizzolo viene inserito nel taccuino dei cattivi per un fallo su Ounas.

57′ OCCASIONE CREMONESE – Buonaiuto per Crescenzi che, dal centro dell’area rossoblù, calcia forte in porta, ma Vicario allontana il pericolo.

47′ OCCASIONE CAGLIARI – Traversone di Faragò, arrivato dagli sviluppi di un corner.

46′ INIZIO SECONDO TEMPOSquadre di nuovo in campo per la seconda metà del match. Parte subito forte il Cagliari con bel tiro a giro di Ounas, spentosi poco sopra la traversa.

SINTESI PRIMO TEMPO – Una prima metà del match dove si è visto più Cagliari che Cremonese. Tante le occasioni create dai rossoblù, in particolare quelle di Pavoletti, che però non sono riusciti ad inquadrare la porta. Dalla mezz’ora netta crescita degli avversari, che hanno cercato di impensierire Vicario e la difesa sarda, ma nemmeno i grigiorossi hanno mai centrato lo specchio.

45’+1′ FINE PRIMO TEMPOTermina con un parziale di 0-0 il primo tempo del match tra Cagliari e Cremonese. Le squadre rientrano negli spogliatoi per l’intervallo.

45′ – Viene concesso un minuto di recupero.

44′ OCCASIONE CREMONESE – Tiro pericolosissimo di Buonaiuto, Vicario sventa il vantaggio ospite.

42′ – Pisacane prova a pescare Pavoletti, ma il cross del centrale è troppo lungo.

40′ OCCASIONE CAGLIARI – Filtrante di Ounas per Tramoni che, dopo un 1vs1 contro Volpe, calcia fuori.

35′ SOSTITUZIONE CREMONESE – Primo cambio del match: fuori l’infortunato Terranova, dentro Fornasier.

32′ OCCASIONE CAGLIARI – Uno scatenatissimo Pavoletti colpisce di testa sfruttando un cross di Marin, di pochissimo alta sopra la traversa.

31′ – Cerca la conclusione anche Marin, ma la palla non entra in rete.

28′ OCCASIONE CREMONESE – Tentativo di Deli con un destro potente verso la porta di Vicario. Il tiro viene deviato in angolo.

23′ – Pericolo per il Cagliari con Ciofani che vorrebbe sfruttare un errore di Klavan. Il centrale riesce però a girare la palla a Tripaldelli poco prima della zampata dell’attaccante avversario.

17′ – Ancora Pavoletti, nuovamente servito da Ounas, impensierisce gli avversari colpendo il palo di destro. La posizione del 30 rossoblù è però di fuorigioco.

15′ – L’ariete Pavoletti colpisce di testa il pallone sfruttando un buon cross di Ounas, ma non trova la porta.

10′ – Tripaldelli mette in mezzo un cross che però viene intercettato dalla retroguardia avversaria.

7′ – Il primo squillo del match è di Pavoletti con una conclusione debole che Volpe blocca facile.

1′ INIZIO GARASono le 14:30 ed è appena cominciata la gara di Coppa Italia Cagliari-Cremonese.

ORE 14:28 – Sta per iniziare il terzo turno di Coppa Italia tra Cagliari e Cremonese. Ingresso in campo per le due squadre.

ORE 13:55 – Il Cagliari Di Francesco è sul manto verde della Sardegna Arena per il consueto riscaldamento pre partita.


Cagliari-Cremonese 0-0, formazioni ufficiali

CAGLIARI (4-2-3-1): Vicario; Faragò, Pisacane, Klavan, Tripaldelli; Oliva, Marin; Ounas, Pavoletti, Tramoni.

CREMONESE (4-3-1-2): Alfonso; Fiordaliso, Ravanelli, Terranova, Valeri; Gustafson, Valzania, Deli; Gaetano; Ciofani, Ceravolo.


Pre-partita e probabili formazioni

Domani pomeriggio il Cagliari ospita alla Sardegna Arena la Cremonese per il terzo turno di Coppa Italia. Dopo due vittorie consecutive in campionato il Cagliari debutta in coppa contro la squadra lombarda, allenata dall’ex tecnico rossoblù Pierpaolo Bisoli.

CAGLIARI – I sardi, in vista della prossima sfida di campionato contro il Bologna, prevista per sabato 31 ottobre alle 20:45, potrebbero far rifiatare qualche titolare e dare spazio a giocatori che finora hanno trovato poco minutaggio. Probabile la partenza da titolari sia di Pavoletti che di Tripaldelli. Davanti all’esordiente Vicario potrebbe riposare Godín per recuperare definitivamente dall’affaticamento muscolare della scorsa settimana: al suo posto dovrebbe partire Klavan dal primo minuto affiancato da Pisacane. Sulla destra potrebbe tornare titolare Faragò per far rifiatare il giovane Zappa. Sulla mediana spazio per gli uruguaiani Nandez e Oliva, mentre la linea dei tre trequartisti potrebbe essere composta da Ounas (al debutto da titolare), Tramoni e Joao Pedro.

CREMONESE – La Cremonese non gioca una partita ufficiale da quasi una settimana, complice il rinvio del derby contro il Brescia per l’emergenza Covid. La squadra di Bisoli, per questo, potrebbe puntare sui titolari per la gara della Sardegna Arena. Tra i pali Alfonso, protetto dalla linea a quattro composta da Ravanelli e Terranova al centro, Fiordaliso a destra e Valeri a sinistra. I tre centrocampisti dovrebbero essere gli inamovibili GustafsonValzania e Deli. Attacco a due con Ciofani e Ceravolo supportati dal trequartista Gaetano.

Le probabili formazioni di Cagliari-Cremonese

Cagliari (4-2-3-1): Vicario; Faragò, Pisacane, Klavan, Tripaldelli; Nandez, Oliva; Ounas, Joao Pedro, Tramoni; Pavoletti.

Cremonese (4-3-1-2): Volpe, Fiordaliso, Terranova, Valeri, Crescenzi, Strizzolo, Castagnetti, Deli, Buonaiuto, Pinato, Ciofani.


L’arbitro del match

L’Associazione Italiana Arbitri ha reso noti i fischietti del terzo turno di Coppa ItaliaCagliari-Cremonese, in programma mercoledì alle 14:30 alla Sardegna Arena, è stata affidata a Antonio Giua della sezione arbitrale di Olbia. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Alessandro Giallatini di Roma 2 e Gianluca Sechi di Sassari, quarto ufficiale Valerio Maranesi di Ciampino.

I PRECEDENTI – Per il Cagliari sarà la terza partita diretta dal fischietto sardo. I due precedenti risalgono alla passata stagione. In Serie A, il direttore di gara della sezione di Olbia ha arbitrato Brescia-Cagliari, terminata 2-2. Il secondo incrocio tra i rossoblù e Giua è avvenuto nella partita di Coppa Italia vinta dal Cagliari per 2-1 ai danni del Chievo. Gli avversari di mercoledì conoscono molto bene il direttore di gara. Giua ha diretto ben 9 incontri dei grigiorossi, con un bilancio tutt’altro che positivo: 4 sconfitte, 3 pareggi e 2 vittorie.