Chievo, Campedelli: «Per la salvezza serve coesione»

campedelli chievo
© foto www.imagephotoagency.it

Luca Campedelli difende Ventura e chiede compattezza all’ambiente: le parole del patron del Chievo Verona

Aria tesa in casa Chievo Verona. Per gli scaligeri, reduci dall’1-5 rimediato contro l’Atalanta e prossimi avversari del Cagliari, non è certo un periodo positivo. Ultima in classifica con -1 punto, la squadra è stata contestata dai propri tifosi al termine dell’ultima gara. Nelle ultime ore è finito sul banco degli imputati anche Gian Piero Ventura, appena sedutosi sulla panchina veneta dopo l’esonero di D’Anna. Per calmare gli animi è intervenuto direttamente il presidente Luca Campedelli, che ha preso le difese del suo nuovo tecnico.

CHIEVO, RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI: MIRINO SUL CAGLIARI

CAMPEDELLI DIFENDE VENTURA – Di seguito le parole del patron clivense, pubblicate dal sito ufficiale del club: «Ho chiamato Mister Ventura poco più di una settimana fa per centrare l’obiettivo della permanenza in Serie A e per far sì che i numerosi giovani calciatori presenti nella rosa della Prima squadra, che non hanno quasi mai giocato nella massima serie o che sin qui hanno totalizzato poche presenze pur avendo prospettive e margini di crescita importanti, riescano a diventare dei veri protagonisti, così come è stato fatto in passato da Ventura con altri esordienti in Serie A in tutti gli anni della sua carriera. Per raggiungere questo duplice obiettivo chiamo a raccolta tutto il mondo Chievo affinché si compatti: coesione, unità d’intenti e spirito di sacrificio da chi lavora, lotta e vive per il ChievoVerona».

Articolo precedente
Chievo, mirino sul Cagliari: tattica e lavoro aerobico
Prossimo articolo
cagliari maranCagliari, inizia la settimana anti-Chievo